Arrestato ispettore della Gefi per racket di case popolari a Milano

Arrestato ispettore della Gefi per racket di case popolari a Milano Milano.

12/gen/2011 09.03.00 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Milano. Scoperto un racket delle case popolari. Il Pubblico Ministero di Milano, Antonio Sangermano, ha richiesto , ai giudici della settima sezione penale, una condanna di  5 anni e 8 mesi di reclusione per Marco Veniani. Costui è il responsabile primo del racket delle case popolari a Milano; l'ex ispettore della Gefi (società che gestisce le case popolari nel comune di Milano) coinvolto in questa inchiesta sugli alloggi popolari a Quarto Oggiaro è accusato anche di associazione per delinquere e tentata concussione sessuale. Arrestato il 20 Maggio 2010 è accusato esattamente di aver risposto alla richiesta di sesso in cambio della cancellazione di pratiche di sgombero dalle case occupate abusivamente, strumentalizzando “tra marzo 2008 e dicembre 2009 la funzione pubblicistica di ispettore della Gefi servizi immobiliari spa” – questo è ciò che si legge nel capo di imputazione. Inoltre il PM Sangermano  ha effettuato ulteriori richieste : 4 anni e 10 mesi di carcere per Giorgio Giuseppe De Martino, custode degli immobili di Via Pascarella ai civici 18 , e 3 anni e 8 mesi per Vincenzo Sannino, custode degli immobili nella stessa via ma degli immobili del civico 20. Marco Veniani è una conoscenza delle forze armate in quanto è ritenuto uno degli organizzazioni del sodalizio criminale. A capo del racket degli alloggi popolari però si trova Gaetano Camassa che nei mesi precedenti ha patteggiato la sua pena insieme a un quinto imputato, Salvatore Rizzo. Egli è colui che girava per il quartiere con una inseparabili valigetta ventiquattrore all’interno della quale custodiva un martello da utilizzare per sfondare le porte degli appartamenti Aler sfitti da “rivendere” agli abusivi. La prossima udienza per gli imputati si svolgerà il 4 Febbraio 2011.

Ulteriori informazioni : Case a Milano

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl