Bollette Gas 2011: le novità di Utilità per Professionisti e PMI

24/gen/2011 14.22.14 InTarget.Net Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Nel 2011 cambia la fattura del gas: lo ha reso noto l’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas (A.E.E.G), al fine di facilitare il monitoraggio, la spesa e la lettura dei consumi energetici di privati, professionisti e piccole imprese.

La recente Direttiva per l'armonizzazione e la trasparenza dei documenti di fatturazione dell'Autorità – consultabile dal sito web www.autorita.energia.it – prevede infatti uno schema di bolletta più semplice e chiaro, uguale sia per la fornitura di energia elettrica che gas naturale.

Adeguandosi alle nuove disposizioni di legge, anche l’azienda Utilità, dal 2000 fornitore di energia elettrica e gas naturale a professionisti e imprese, a partire da marzo 2011 invierà ai propri clienti possessori di partita IVA una nuova tipologia di fattura gas.

Nello specifico, come richiesto dalla Direttiva, la nuova bolletta sarà composta da un quadro sintetico e un quadro di dettaglio. Il quadro sintetico conterrà solo le informazioni principali: caratteristiche della fornitura, riepilogo dei consumi del periodo e dell'importo da pagare, scadenza del pagamento, contatti per i reclami e il servizio guasti. Il secondo quadro spiegherà invece nel dettaglio la spesa per i consumi, distinguendo tra le varie voci.

In particolare, la distinzione tra Servizi di vendita (liberalizzati) e Servizi di rete (tariffati) presente nella nuova bolletta, consentirà alle aziende di vendita di chiarire le diverse componenti previste nei contratti sottoscritti dai clienti e ai clienti stessi di controllare e verificare meglio la corretta applicazione del contratto firmato.

La nuova fattura per le forniture di energia elettrica e gas naturale è stata dunque concepita al fine di rafforzare le garanzie per i clienti finali, contribuendo a rendere le loro scelte sempre più consapevoli e le voci della loro spesa energetica sempre più chiare, agevolandoli nel rapporto con il fornitore.

Oltre alla recente semplificazione delle fatture, Utilità lavora già da tempo per rendere sempre più trasparente il proprio servizio di fornitura energetica: registrandosi all’Area Privata del sito di Utilità, i clienti possono infatti monitorare le proprie forniture di elettricità e gas direttamente online, ovvero consultare i dati tecnici delle forniture attive; visualizzare, stampare e archiviare le fatture mensili in anticipo rispetto alla ricezione del documento cartaceo; consultare lo storico delle fatture e monitorare i consumi mensili fatturati.

Se siete titolari di una P. IVA e non siete ancora clienti Utilità richiedete subito un preventivo gratuito. Potrete verificare di persona la qualità e la trasparenza del servizio di fornitura di energia elettrica e gas naturale.


Fonte: Utilità spa

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl