Otis selezionata per il nodo dei trasporti del World Trade Center

26/gen/2011 20.07.01 Pr NewsWire Aziende Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Otis selezionata per il nodo dei trasporti del World Trade Center

FARMINGTON, Connecticut, January 26, 2011/PRNewswire/ --

Otis Elevator Company fornirà 21 ascensori e 47 scale mobili per il nodo
dei trasporti Port Authority Trans-Hudson (PATH) presso il World Trade Center
di Lower Manhattan, a New York. Otis è una divisione di United Technologies
Corp. (NYSE: UTX).



(Foto: http://photos.prnewswire.com/prnh/20110126/NE36017 )



"Otis è orgogliosa di far parte della ricostruzione del World Trade
Center," ha affermato Didier Michaud-Daniel, presidente della società. "La
nostra esperienza e i nostri collaudati prodotti saranno fondamentali
nell'assicurare un trasporto sicuro e affidabile per gli utenti che
attraverseranno a piedi il nodo, stimati in 250 mila unità al giorno."



Gli ascensori e le scale mobili Otis aiuteranno a collegare i passeggeri
a servizi di trasporto presenti e futuri, nonché alle torri di uffici, al
monumento commemorativo e al museo del World Trade Center, ai traghetti del
fiume Hudson, al World Financial Center, ai treni e alle 11 stazioni della
metropolitana del PATH, e a circa 200 mila piedi quadrati di spazi per il
commercio al dettaglio. L'apertura del nodo è prevista intorno alla metà del
2014.



Otis installerà scale mobili di grande robustezza per assicurare
l'affidabilità del servizio e al tempo stesso ridurre l'impatto ambientale.
Queste scale mobili sono dotate di un sistema di lubrificazione dall'alta
efficienza che riduce il consumo d'olio fino al 98 per cento. Inoltre
l'illuminazione dei cordoli con LED ad alta efficienza aumenta la sicurezza
dei passeggeri e riduce il consumo energetico.



I prodotti Otis sono stati selezionati per strutture del trasporto di
massa di tutto il mondo, compresi l'aeroporto internazionale di Los Angeles,
negli Stati Uniti, l'aeroporto internazionale di Incheon, Corea del Sud,
l'aeroporto di Schkeuditz, Germania, e linee della metropolitana di Cina,
Germania, Singapore e Taiwan. La società cura inoltre la manutenzione di
ascensori e scale mobili presso edifici caratterizzati dall'avanza tecnologia
di varie parti del mondo, compreso il World Financial Center di Shanghai.



"Siamo entusiasti dell'opportunità di mettere la nostra esperienza al
servizio di progetti di prima grandezza al fine di soddisfare le esigenze di
questo centro per i trasporti," ha spiegato Randy Wilcox, Presidente di Otis
per l'America settentrionale e del Sud. "Otis ha già lavorato con successo in
passato con il World Trade Center, ed è ansiosa di fornire prodotti e servizi
per i milioni di passeggeri che il nodo vedrà passare ogni anno."



Otis Elevator Company è la più grande società al mondo per la produzione
e la manutenzione di prodotti per lo spostamento di persone, tra cui
ascensori, scale mobili e marciapiedi mobili. Con sede principale a
Farmington, Connecticut, Otis conta 60.000 dipendenti, distribuisce prodotti
e servizi in più di 200 Paesi e territori ed effettua la manutenzione di un
milione e settecentomila tra ascensori e scale mobili nel mondo. United
Technologies Corp., con sede a Hartford, Connecticut, è una società
diversificata che offre prodotti e servizi di alta tecnologia per il settore
edile e aerospaziale.



Per informazioni rivolgersi a:
------------------------------
Michele Batty Melanie Rener
Manager, Worldwide Communications PR & Communications Manager
+1-860-676-5987 +1-860-676-6219
michele.batty@otis.com melanie.rener@otis.com



Source: Otis Elevator Company

Michele Batty, Manager, Worldwide Communications, +1-860-676-5987, michele.batty@otis.com o Melanie Rener, PR & Communications Manager, +1-860-676-6219, melanie.rener@otis.com


-------
Profile: My Profile 1
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl