OIKOS: «Nessuna trattativa su presunte operazioni di acquisizione. La solidità della società non è in discussione»

27/gen/2011 15.09.40 Noetica Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Version:1.0 StartHTML:0000000167 EndHTML:0000004519 StartFragment:0000000454 EndFragment:0000004503 p { margin-bottom: 0.21cm; }

Il Presidente Claudio Balestri smentisce le notizie in circolazione dichiarando che “si tratta di informazioni diffuse ad arte per creare disturbo alla nostra società scomoda per molti concorrenti

 

 

In relazione a notizie che hanno preso a circolare fra clienti e fornitori nelle scorse settimane in merito a presunte operazioni di acquisizioni di OIKOS s.r.l., la società smentisce con la più ferma decisione che siano in corso, o siano mai state intraprese, trattative per la cessione dell'azienda o della maggioranza del capitale sociale a società terze non riconducibili agli attuali soci.

Recentemente, la società ha appreso addirittura che circolerebbero voci riguardanti il suo presunto assoggettamento a procedure di amministrazione controllata.

Oikos intende quindi smentire sul nascere anche questa notizia, pur destituita di ogni fondamento, assicurando al contempo ai propri clienti e fornitori che perseguirà con la massima determinazione gli ambiziosi obiettivi commerciali che si è data per il 2011, godendo di solidità non comune nella presente congiuntura economica.

La società sta compiendo ogni verifica in ordine alla incontrollata e screditante diffusione di notizie non vere che la riguardano e non mancherà di assumere, senza indugio, ogni azione a tutela della propria immagine e del proprio credito commerciale.

Come dichiara Claudio Balestri, Presidente Oikos: “Le voci che si sono diffuse negli ultimi mesi sono prive di ogni fondamento. Oikos non ha intrapreso alcuna trattativa e la compagine sociale è quella che è sempre stata dal 1984 e che non è mai cambiata in questi anni. Stiamo conducendo le opportune verifiche sulla provenienza e la diffusione di queste informazioni, che sono state create appositamente per creare disturbo alla nostra società scomoda per molti concorrenti”.

 

Oikos infatti nel corso di questi 27 anni ha dato al mercato importanti segnali di innovazione con proposte che hanno radicalmente cambiato il settore delle vernici ecosostenibili e introdotto un nuovo modo di vendere pitture, colori e decorazioni nel massimo rispetto dell'ambiente e senza l'uso di solventi inquinanti.

 

Il Presidente Claudio Balestri è a disposizione per eventuali interviste e approfondimenti

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl