Sul sito web di Terrazzini & Partners le informazioni sulle procedure di assunzione per i lavoratori extracomunitari

Collegandosi al sito web www.terrazzini.it è possibile informarsi sulle procedure per l'assunzione di cittadini provenienti da Paesi non UE. 2 febbraio 2011 - Terrazzini & Partners, studio professionale che da oltre 30 anni opera nel campo della consulenza del lavoro e dell'elaborazione buste paga, informa che sul proprio sito web (online all'indirizzo www.terrazzini.it) è stata pubblicata la circolare n.2/2011, nella quale vengono spiegate le procedure per i datori di lavoro che intendono assumere nel corso del 2011 cittadini provenienti da Paesi non UE.

02/feb/2011 14.02.51 Fabrizio Pivari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


studio terrazziniCollegandosi al sito web www.terrazzini.it è possibile informarsi sulle procedure per l’assunzione di cittadini provenienti da Paesi non UE.

2 febbraio 2011 – Terrazzini & Partners, studio professionale che da oltre 30 anni opera nel campo della consulenza del lavoro e dell’elaborazione buste paga, informa che sul proprio sito web (online all’indirizzo www.terrazzini.it) è stata pubblicata la circolare n.2/2011, nella quale vengono spiegate le procedure per i datori di lavoro che intendono assumere nel corso del 2011 cittadini provenienti da Paesi non UE.

Lo Studio, che fornisce la propria consulenza del lavoro a Milano, Lodi e Vigevano, comunica che con il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (decreto flussi 30.11.2010 / G.U. n° 305 del 31.12.2010) tutti i datori di lavoro italiani o extracomunitari regolarmente residenti in Italia potranno presentare la domanda di nulla osta per il lavoro subordinato per cittadini non comunitari con residenza all’estero.

Le domande potranno essere inviate esclusivamente in via telematica (direttamente da parte del datore di lavoro oppure attraverso Associazioni e Patronati) -  compilando i modelli autorizzati dal Ministero Interno direttamente sul sito www.interno.it che, al termine della procedura, renderà subito visibile la conferma della ricezione.

Lo studio di consulenti del lavoro a Milano precisa che la presenza di un reddito adeguato e la disponibilità di un idoneo alloggio in Italia per il cittadino straniero sono i requisiti fondamentali da dichiarare nella domanda di ingresso. Tali requisiti dovranno successivamente essere confermati al momento della sottoscrizione del contratto di soggiorno.

Lo Studio Terrazzini & Partners invita dunque a seguire sul proprio sito tutti gli aggiornamenti relativi alle pratiche legali legate al mondo del lavoro. Questi ultimi sono disponibili nell’area “circolari”, nella quale viene messa a disposizione degli utenti un’utile documentazione riguardante tutti gli aspetti della consulenza del lavoro e delle buste paga. Tutte le aziende alla ricerca di un consulente del lavoro a Milano possono dunque trovare nello Studio professionale un partner esperto ed affidabile.

Per maggiori informazioni, consultare il sito web www.terrazzini.it.


TERRAZZINI & PARTNERS
02 677336.1

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl