Enel Energia: comunicazione sugli agenti di vendita

Enel Energia, la società del Gruppo Enel che opera sul mercato libero dell'energia elettrica e del gas informa che è stato dato incarico a diverse agenzie esterne di vendita di proporre a domicilio le nuove offerte di Enel Energia.

03/feb/2011 15.39.05 EnelSharing Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 Enel Energia, la società del Gruppo Enel che opera sul mercato libero dell’energia elettrica e del gas informa che è stato dato incarico a diverse agenzie esterne di vendita di proporre a domicilio le nuove offerte di Enel Energia. Dal 1 luglio 2007, infatti, il mercato é totalmente liberalizzato e anche le famiglie, così come le aziende, possono scegliere un nuovo fornitore di energia elettrica e gas.
In riferimento ad alcune segnalazioni su presunti raggiri da parte di agenti che a domicilio propongono contratti di Enel Energia si precisa quanto segue.
I venditori sono sempre riconoscibili dal tesserino attestante le generalità della persona, l’indicazione dell’agenzia per cui operano e il logo del gruppo Enel.
Gli operatori devono esibire, su richiesta, il proprio documento di identità.
Gli agenti, essendo liberi professionisti, possono proporre anche altri servizi, come ad esempio abbonamenti a tv satellitari o servizi telefonici.
Inoltre, tutto il materiale informativo e di vendita delle offerte è garantito e sempre riconoscibile grazie alla presenza del logo Enel. Gli agenti sono formati da Enel Energia per offrire ai clienti una presentazione completa e corretta, se a fronte di tutta la formazione, qualcuno di questi assumesse comportamenti non etici, Enel Energia è pronta, anche contrattualmente, ad intraprendere le azioni dovute nei confronti delle agenzie.

Enel Energia invita, infine, a prestare particolare attenzione a coloro che si mostrano riluttanti nell’esibire tesserini e documenti di identità, ribadendo che nessuno può comunque richiedere, a domicilio, il pagamento in contanti di bollette Enel Energia o di servizi fatti per conto di Enel Energia.

Il cliente, presumibilmente raggirato, può sempre inviare una richiesta di disconoscimento fermo restando che  la clausola di recesso in caso di sottoscrizione di un contratto con Enel Energia è espressa in modo chiaro e conforme come indicato dall'Autorità. Resta valido inoltre il diritto di ripensamento che il cliente può esercitare nell’arco dei 10 giorni dalla stipula del contratto. I clienti che hanno firmato un regolare contratto con Enel Energia, in caso di insoddisfazione o se le condizioni diventassero svantaggiose, possono rescindere il contratto in ogni momento entro un mese.

A disposizione dei clienti, oltre al sito web www.enelenergia.it anche gli altri canali di contatto: il numero verde 800 900 860, da cellulare il numero 199.50.50.65 (il costo della telefonata è quello applicato dal proprio operatore) e i PuntoEnel (indirizzi e orari di apertura sono disponibili su enelenergia.it).

Per altre esigenze, sono disponibili i seguenti numeri di fax:
800.046.311: richieste generiche per le forniture di Energia elettrica
800.997.736: richieste generiche per le forniture gas
800.066.386: dimostrati pagamenti, diffida o esecuzione distacchi per forniture di energia elettrica e gas
0864.303117: per forniture straordinarie

Ricordiamo che è necessario indicare sempre le generalità dell’intestatario del contratto, il codice fiscale e il numero cliente indicato in bolletta.
Enel Energia S.p.A

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl