Una dichiarazione della Stichting Converium Securities Compensation Foundation in merito al caso Converium.

L'AIA, Paesi Bassi, March 3, 2011/PRNewswire/ -- La seguente dichiarazione è stata rilasciata da Stichting Converium Securities Compensation Foundation in merito al caso Converium.

03/mar/2011 09.00.30 Pr NewsWire Aziende Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Una dichiarazione della Stichting Converium Securities Compensation Foundation in merito al caso Converium.

L'AIA, Paesi Bassi, March 3, 2011/PRNewswire/ --

La seguente dichiarazione è stata rilasciata da Stichting Converium
Securities Compensation Foundation in merito al caso Converium.



ANNUNCIO DELLA TRATTAZIONE ORALE



A: TUTTE LE PERSONE FISICHE E GIURIDICHE E AGLI ALTRI ORGANISMI CHE HANNO
ACQUISTATO O ACQUISITO IN ALTRO MODO AZIONI ORDINARIE DI CONVERIUM HOLDING AG
NEL PERIODO DAL 7 GENNAIO 2002 FINO AL 2 SETTEMBRE 2004 (IL "PERIODO
RILEVANTE") ALLA BORSA VALORI SVIZZERA SWX O A QUALSIASI ALTRA BORSA VALORI
FUORI DAGLI STATI UNITI D'AMERICA E CHE NON AVEVANO RESIDENZA O SEDE NEGLI
STATI UNITI AL MOMENTO DELL'ACQUISTO O DELL'ACQUISIZIONE ("AZIONISTI
NON-AMERICANI")



SI COMUNICA CHE SCOR Holding (Switzerland) AG (già: Converium Holding AG)
("Converium") e Zurich Financial Services Ltd ("ZFS") nel luglio del 2010
hanno stipulato delle transazioni (le "Transazioni") con la fondazione
Stichting Converium Securities Compensation Foundation (la "Fondazione") e
con l'associazione Vereniging VEB NCVB ("VEB"), che prevedono un risarcimento
ai summenzionati azionisti non americani. Inoltre le parti hanno presentato
un ricorso congiunto alla Corte d'Appello di Amsterdam ("la Corte") nei Paesi
Bassi, chiedendo che le Transazioni siano dichiarate vincolanti per tutti gli
azionisti non americani.



Con decreto datato 12 novembre 2010 la Corte ha reso noto nell'esame
preliminare di essere competente a decidere in merito all'istanza presentata
nel ricorso congiunto sottoposto dalle parti ed ha inoltre disposto che le
parti interessate, se lo desiderano, possano esprimersi al riguardo
presentando una memoria difensiva e intervenendo durante la trattazione orale
del ricorso.



La Corte ha stabilito che la trattazione orale della richiesta di
dichiarare vincolanti le Transazioni avrà luogo il 3 ottobre 2011, alle ore
10.00, presso il Palazzo di Giustizia in Prinsengracht 436 ad Amsterdam,
Paesi Bassi, con eventuale prosecuzione il giorno seguente, se necessario.
L'udienza si terrà in lingua olandese.



Se la Corte dichiara le Transazioni vincolanti con decisione definitiva e
le Transazioni non sono risolte, sarà messa a disposizione degli azionisti
non americani avente i requisiti necessari per ottenere il risarcimento una
somma lorda complessiva di USD 58.400.000 (USD 40.000.000 da parte di
Converium e USD 18.400.000 da parte di ZFS) (da cui si detraggono gli onorari
dei legali ed altre spese) Il risarcimento verrà corrisposto in base alle
disposizioni del Piano di Ripartizione, esposto nell'Allegato C delle
Transazioni.



Se la Corte dichiara le Transazioni vincolanti con decisione definitiva e
le Transazioni non sono risolte, tutte le domande di risarcimento degli
azionisti non americani relative al loro acquisto di azioni ordinarie
Converium durante il Periodo Rilevante decadono (liberatoria definitiva), ad
eccezione del caso in cui detti azionisti abbiano comunicato per tempo e in
forma scritta di non voler essere assoggettati alle Transazioni
("dichiarazione di esclusione").



In questo momento non è ancora possibile presentare una domanda di
ammissione al passivo o una dichiarazione di esclusione. Se le Transazioni
saranno dichiarate vincolanti, le parti riceveranno le dovute informazioni in
un altro avviso, che sarà divulgato in maniera simile al presente avviso, e
che esporrà le modalità per la richiesta di un risarcimento sulla base delle
Transazioni e per la presentazione di una dichiarazione di esclusione, oltre
ai termini entro i quali si dovranno eseguire queste operazioni.



Gli azionisti non americani che intendono opporsi al ricorso che
contenente la domanda di dichiarare vincolanti le Transazioni possono
presentare una memoria difensiva presso la Cancelleria della Corte entro il
22 agosto 2011. Tale memoria dovrà essere redatta in lingua olandese e
sottoposta (in 7 copie) da un avvocato olandese.



Gli azionisti non americani ed altre parti interessate aventi diritto
possono essere presenti all'udienza per prendere la parola in prima persona o
tramite l'avvocato che li rappresenta. Qualora intenda intervenire durante
l'udienza in una lingua diversa dall'olandese, dovrà portare con sé un
interprete che sia in grado di tradurre le sue parole in olandese. Se lei o
l'avvocato che la rappresenta intende prendere la parola in merito alla
memoria da lei presentata, il suo avvocato dovrà avvertire anticipatamene la
Corte di questa sua intenzione inviando entro il 5 settembre 2011 una
comunicazione scritta. Anche se non presenta una memoria difensiva e non
compare all'udienza, ha diritto di presentare in un momento successivo una
domanda di ammissione al passivo o di dichiarare di non voler essere
assoggettato/a alle Transazioni ("dichiarazione di esclusione").



Per ricevere una copia dettagliata dell'avviso con la convocazione alla
trattazione orale invii messaggio con la posta elettronica a:
questions@converiumsettlements.com, oppure chiami: + 1 614 5690291, + 1 800
77686266 (numero verde dalla Svizzera, dal Regno Unito, dalla Francia,
Germania, Italia e dai Paesi Bassi), oppure 1 (800) 9606659 (numero verde
dagli Stati Uniti), oppure consulti uno dei seguenti siti Web:
www.converiumsettlement.com; www.converiumsettlements.com; www.blbglaw.com;
www.srkw-law.com; www.cohenmilstein.com; oppure www.veb.net. Il ricorso e le
Transazioni saranno pubblicate su questi siti. Se desidera ricevere maggiori
informazioni sulle Transazioni può inviare i suoi dati all'Amministratore
delle Transazioni (Converium Holding AG International Settlement, p/a The
Garden City Group, Inc., PO Box 9616, Dublin, OH 43017-4916, Stati Uniti,
email: questions@converiumsettlements.com) o chiamare uno dei numeri Verdi
summenzionati. Inoltre questi documenti, come i verbali dell'udienza, sono
consultabili sul sito Web della Corte (www.rechtspraak.nl) e - dietro
richiesta scritta - presso la Cancelleria della sezione Affari commerciali
della Corte (Gerechtshof Amsterdam, Postbus 1312, 1000 BH Amsterdam, Paesi
Bassi, c/a del dott. M. van Vuuren, riportando come riferimento
200.070.039/01).




Source: Stichting Converium Securities Compensation Foundation

Rob Okhuijsen, +31-6-262-16-773, r.okhuijsen@okhuijsencommunicatie.nl


-------
Profile: My Profile 1
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl