? stato pubblicato il secondo "Living Bid Book" del Comitato per la candidatura di Monaco di Baviera alle Olimpiadi del 2018 sulla "Compensazione delle emissioni di Co2".

? stato pubblicato il secondo "Living Bid Book" del Comitato per la candidatura di Monaco di Baviera alle Olimpiadi del 2018 sulla "Compensazione delle emissioni di Co2".. È stato pubblicato il secondo "Living Bid Book" del Comitato per la candidatura di Monaco di Baviera alle Olimpiadi del 2018 sulla "Compensazione delle emissioni di Co2".

07/mar/2011 16.38.00 Pr NewsWire Aziende Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
È stato pubblicato il secondo "Living Bid Book" del Comitato per la candidatura di Monaco di Baviera alle Olimpiadi del 2018 sulla "Compensazione delle emissioni di Co2".

MONACO DI BAVIERA, Germania, March 7, 2011/PRNewswire/ --

- La campagna informativa "Living Bid Book" consiste in documenti video
sui principali temi della candidatura olimpica



- È ora disponibile il "Living Bid Book - CO2 Compensation" presentato
dopo la visita del Comitato Olimpico Internazionale



I video illustrano e spiegano i documenti ufficiali della candidatura di
Monaco di Baviera alle Olimpiadi 2018. Dopo la prima edizione sulle
"Paraolimpiadi", è ora disponibile il secondo "Living Bid Book" sulla
"Compensazione delle emissioni di Co2", nell'ambito del concetto ambientale.



Per visualizzare il comunicato stampa multimediale, fare clic qui



http://multivu.prnewswire.com/mnr/prne/mbc/47618/



Il Comitato per la candidatura di Monaco di Baviera alle Olimpiadi 2018
si è prefissato l'obiettivo ambizioso di ospitare nel 2018 le Olimpiadi
Invernali "carbon neutral", definendo un nuovo standard nella conduzione di
eventi sportivi ecologicamente sostenibili. I video illustrano gli obiettivi
e gli aspetti più importanti di questo progetto.



Durante le visite condotte dall'1 al 4 marzo 2011, la commissione di
valutazione del Comitato Olimpico Internazionale (IOC) ha esaminato la
candidatura di Monaco di Baviera nel suo complesso, ma anche l'aspetto
relativo ad "ambiente e sostenibilità" per valutarne la fattibilità.



Boris Schwartz, Responsabile per l'Ambiente e per la Sostenibilità del
Comitato per la candidatura di Monaco di Baviera alle Olimpiadi 2018 spiega
così i tre obiettivi principali: "Abbiamo tre idee fondamentali: 1.
Risparmiare energia migliorando l'efficienza. 2. Evitare le emissioni
attraverso l'uso di energia rinnovabile. 3. Compensare laddove necessario".



In qualità di membro del gruppo di esperti incaricati di valutare le
strategie di compensazione, Martin Ewald di Allianz Climate Solutions
commenta così i tre obiettivi: "In termini pratici, questo significa che le
attività con la maggiore efficienza energetica dovranno essere abbinate a
progetti di compensazione nazionali e internazionali di alta qualità nel
campo dell'energia rinnovabile".



Il prossimo "Living Bid Book" riguarderà il tema della "Sicurezza".



Contatto per la stampa presso il Comitato di Candidatura Olimpica di
Monaco di Baviera 2018




Anna Lena Mühlhäuser
Bewerbungsgesellschaft Monaco di Baviera 2018 GmbH
Agnes-Pockels-Bogen 1
D-80992 Monaco di Baviera
Telefono: +49(0)89-540428-320
E-mail: presse@muenchen2018.org







Source: Bewerbungsgesellschaft München 2018 GmbH

Contatto per la stampa presso il Comitato di Candidatura Olimpica di
Monaco di Baviera 2018, Anna Lena Mühlhäuser, Bewerbungsgesellschaft Monaco
di Baviera 2018 GmbH, Agnes-Pockels-Bogen 1, D-80992 Monaco di Baviera,
Telefono: +49(0)89-540428-320, E-mail: presse@muenchen2018.org


-------
Profile: My Profile 1
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl