I clienti scelgono Enel Energia per la qualità del servizio e la convenienza delle offerte

Le offerte Enel al primo posto per convenienza sul sito dell'Autorità per l'Energia Elettrica e il Gas L'adesione di numerosi clienti alle offerte commerciali di Enel Energia è frutto dell'apertura del mercato che consente oggi ai clienti di poter scegliere le offerte che sono più in linea con le proprie esigenze.

21/mar/2011 19.10.48 EnelSharing Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Le offerte Enel al primo posto per convenienza sul sito dell’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas
L’adesione di numerosi clienti alle offerte commerciali di Enel Energia è frutto dell’apertura del mercato che consente oggi ai clienti di poter scegliere le offerte che sono più in linea con le proprie esigenze.
Basta consultare il sito dell’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas, che offre uno strumento imparziale per determinare le offerte più convenienti per i consumatori, per rendersi conto che le prime migliori proposte commerciali sono proprio quelle di Enel Energia.
Oltre che per la convenienza, milioni di clienti in tutta Italia scelgono quotidianamente le offerte di Enel Energia anche per la qualità del servizio offerto. Oltre al numero verde 800 900 860, Enel Energia mette a disposizione dei propri clienti diversi canali di contatto tra quali il sito internet www.enelenergia.it e i numerosi Punti fisici fra cui anche il Punto Enel di Foggia in viale Ofanto 367 dove consulenti specializzati sono a disposizione dei clienti per ogni esigenza.
Enel Energia è inoltre molto attenta nella selezione dei propri partner commerciali che  ricevono un continuo supporto e una formazione costante finalizzati al rispetto delle regole a tutela del cliente.
Le proposte contrattuali sono presentate con la massima trasparenza  e l’operato dei venditori è soggetto a rigide regole di comportamento che, se violate, danno luogo all’applicazione di penali che vanno dalle sanzioni economiche  fino alla risoluzione del contratto di agenzia.
Inoltre, proprio al fine di garantire la massima trasparenza e la riconoscibilità da parte dei clienti, i promotori commerciali sono stati dotati di divisa e tesserino di riconoscimento ove è chiaramente indicato il logo di Enel Energia.
In particolare il promotore di Enel Energia:
-    Deve identificarsi in modo chiaro come operatore di Enel Energia e presentare il suo tesserino di riconoscimento al cliente e su richiesta il proprio documento di identità.
-    Non deve diffondere informazioni false sui concorrenti.
-    Deve chiarire che per i clienti il passaggio ad Enel Energia non è imposto da alcuna norma, ma è una libera scelta.
-    Deve descrivere in modo chiaro ed inequivocabile le condizioni dell’offerta e le condizioni di recesso. Gli eventuali raffronti con la tariffa del mercato di maggior tutela, o le sue componenti, dovranno essere chiari e non indurre in equivoco il cliente.
-    Deve chiarire che le offerte sono standard ovvero predisposte da Enel Energia per il segmento cui appartiene il cliente. In nessun caso si deve far credere al cliente che le offerte sono predisposte sulla base dei propri profili di consumo.
-    Non deve effettuare comparazioni non autorizzate con offerte o comportamenti di società terze.
-    Deve assicurarsi che il cliente sia consapevole di procedere alla conclusione di un contratto attraverso il consenso fornito.
-    Deve fare sottoscrivere la richiesta di fornitura e/o acquisire il consenso alla stipula del contratto solo ed esclusivamente dall’intestatario della fornitura stessa.

Enel Energia verifica costantemente l’osservanza di queste regole attraverso il monitoraggio dei contatti telefonici, delle segnalazioni dei clienti  e con l’affiancamento dei promotori durante l’attività di vendita. Tale attività ha consentito ad Enel Energia di garantire la qualità della vendita allontanando le agenzie che adottavano comportamenti scorretti e inducendo gli stessi partner commerciali a selezionare con attenzione i propri venditori. Ad oggi non vi sono procedimenti in corso presso l’Autorità garante della concorrenza e del mercato (contrariamente a quanto riportato nell’articolo della Gazzetta del Mezzogiorno Capitanata) . Le accuse di Amgas Blu sono del tutto infondate e rappresentano chiaramente il tentativo maldestro di trattenere clienti che migrano volontariamente verso un’offerta più conveniente e di maggiore qualità. Contro questo tentativo Enel Energia non mancherà di intraprendere, presso le competenti sedi,  tutte le azioni necessarie a tutela della propria immagine.


--
Enel Sharing è la voce di Enel sui Social Media
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl