Bauletto in moto : si o no?

Argomento di discussione tra i motociclisti: c'è chi sostiene la sua inutilità perché ne fa un fattore di estetica mentre c'è chi lo ritiene utile perché da meno importanza al fattore estetico e più a quello pratico.

01/apr/2011 14.53.07 Carlotta Tinti Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il bauletto nella moto. Argomento di discussione tra i motociclisti : c’è chi sostiene la sua inutilità perché ne fa un fattore di estetica mentre c’è chi lo ritiene utile perché da meno importanza al fattore estetico e più a quello pratico. I sostenitori del bauletto sono quelli che usano la moto tutti i giorni e si trovano ad affrontare tutte le situazioni climatiche possibili. Un buon motivo per scegliere il bauletto è anche quello che permette di viaggiare senza zaini e marsupi pericolosi in caso di caduta. Cosa ci si deve mettere dentro al bauletto? Prima di dare qualche consiglio va detto che bisogna prendere dimestichezza con le misure: ovviamente se si acquista un bauletto troppo piccolo si corre il rischio che non sia abbastanza capiente, invece se se ne acquista uno con misure esagerate si corre il rischio che diventi eccessivamente ingombrante e pesante nel traffico.

Torniamo alla domanda riguardante il cosa poter mettere dentro il bauletto :

-          Blocca disco o catenaccio sono elementi indispensabili.

-          Telepass, utile per chi viaggia molto in autostrada. Possedere il Telepass vuol dire evitare le interminabili code dei caselli autostradali. Per quanto riguarda le moto va detto che queste devono stare bene nel mezzo della corsia, quando passano sotto il laser, e rispettare rigorosamente il limite di 30km/h sia per una questione di sicurezza sia per la lettura del passaggio.

-          Elastici o ragno. Sono elementi utili per fissare eventuali bagagli extra.

Questi sono i tre elementi base e non ingombranti poi ovviamente se uno ha la valigetta da lavoro, lo zaino o qualsiasi altra borsa è sempre comodo non averla sulle spalle ma riposta nel bauletto.

Per l’estate si potrebbe inserire, come oggetto essenziale all’interno del bauletto, un pezzetto di legno da porre sotto al cavalletto quando vi fermate. Oggetto utile alla stabilità della vostra moto.

Ovviamente uno è liberissimo di gestire l’organizzazione del vano porta oggetti della propria moto a suo piacimento.

Ulteriori informazioni : berik

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl