Tre Menzioni al Gruppo Cevico

06/apr/2011 09.44.04 Filippo Fabbri Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

COMUNICATO STAMPA

 

TRE MENZIONI PER IL GRUPPO CEVICO AL VINITALY

Nello stand del Gruppo protagonisti i produttori dello spot

del ‘Sancrispino’

 

 

Due Sangiovesi riserva e un ‘frizzante’. Il Gruppo Cevico fa il pieno di ‘Menzioni’ nel Concorso Enologico Internazionale Vinitaly 2011, riconoscimento alla qualità della produzione enologica nel mondo. E soprattutto fa il bis sull’edizione scorsa, che aveva registrato sempre un trittico di riconoscimenti.

Nell’edizione 2011 nella categoria vini Frizzanti, la Gran Menzione è andata al Bianco Frizzante Bosco Eliceo Doc Terre Cevico, un vino che ben si sposa come aperitivo, prodotto nell’area costiera della provincia di Ferrara e in un breve tratto di quella di Ravenna. Doppio, invece, il riconoscimento nei vini rossi. Nella categoria Vini tranquilli (vini rossi da 3 a 4 anni dalla vendemmia), la Menzione è andata al Sangiovese di Romagna Riserva 2008 Tenuta Masselina, prodotto nelle colline di Castelbolognese, tenuta d’eccellenza del Gruppo un po’ atelier un po’ laboratorio per le sue produzioni al top. Ultimo, ma non meno importante, la Menzione al Sangiovese di Romagna Riserva Pavone d’Oro Romandiola 2006, nella categoria Vini tranquilli (vini rossi da 5 a 6 anni). Prodotto nel territorio altamente vocato delle colline dell’entroterra romagnolo e vinificato nella cantina di Coriano di Rimini, questo Sangiovese fa parte di ‘Romandiola’, la linea del gruppo realizzata per il segmento horeca (ristorazione, enoteche, catering). Una linea caratterizzata da un progetto di qualità  che seleziona fra i 4500 soci del gruppo, i 150 produttori di collina più vocati.

“Questi tre riconoscimenti confermano il percorso nel segno della qualità da parte del nostro Gruppo - afferma il Presidente del Gruppo Cevico, Ruenza Santandrea - 4.500 soci, oltre 6.700 ettari di terreno destinati alla produzione vitivinicola, sono numeri importanti per la Romagna. Ma più che fermarci sugli allori, già dal prossimo Vinitaly presenteremo una serie di altre novità, una delle quali è la Sangria in brik”.

Non solo. Nei giorni del Vinitaly, i viticoltori protagonisti dello spot del Sancrispino, il vino in briek del Gruppo che ha recentemente rinnovato tutti gli spot sui network televisivi nazionali,  racconteranno la loro storia di produttori e l’inedita esperienza di “attori”. Questi i protagonisti: Walter Graziani socio della Cooperativa Le Romagnole (giovedì 7 aprile); Pio Casadio rappresentante della CAB Bagnacavallo e Faenza socia della Cantina dei Colli Romagnoli (venerdì 8); Gaspare Casadio rappresentante della CAB Bagnacavallo e Faenza socia della Cantina dei Colli Romagnoli (sabato 9); Walter Graziani (domenica 10 aprile). L’appuntamento è allo stand C19 - Padiglione 1 (Emilia Romagna).

 

Ufficio Stampa Gruppo Cevico

Agenzia PrimaPagina

Maurizio Magni - Filippo Fabbri

(tel. 347-1567681)

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl