Tasso variabile con tetto massimo e rata costante : info online

In questo modo si viene da subito a conoscenza di quale sarà l'importo massimo della rata da pagare, mentre finché i tassi saranno bassi anche le rate saranno vantaggiose.

25/apr/2011 13.57.07 Camilla Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 Vogliamo acquistare casa o ristrutturarla e abbiamo bisogno di denaro, per cui ci rivolgiamo ad una banca di nostra fiducia per chiedere un mutuo, ovvero una somma che dovremo restituire in un periodo mediamente lungo con i dovuti interessi.  Questi interessi sono legati anche al tipo di tasso di interesse  scelto: il tasso fisso regolato dall’Irs è sempre più alto rispetto al tasso variabile regolato dall’Euribor; ne consegue che accendere un mutuo a tasso fisso è più costoso anche se offre la garanzia che per tutta la durata del mutuo la rata non subirà variazioni. Questo è, di contro, l’unico svantaggio dei mutui tasso variabile, notoriamente sempre più basso ma soggetto a continue variazioni di mercato. Con un mutuo a tasso variabile anche l’importo delle rate di rimborso cambia.  Attualmente il tasso variabile è basso e conveniente, ma con la ripresa economica subirà dei rialzi: può succedere che i tassi sfiorino percentuali molto alte, per cui anche le rate del muto potrebbero aumentare di molto e causare seri problemi economici. Per andare incontro ai cittadini, le banche hanno formulato i cosiddetti mutui a tasso variabile protetto o con cap, ovvero un tetto massimo oltre il quale il tasso non potrà  mai andare. In questo modo si viene da subito a conoscenza di quale sarà l’importo massimo della rata da pagare, mentre finché i tassi saranno bassi anche le rate saranno vantaggiose. La strategia migliore è quella di confrontare diverse offerte di mutui : visitando i siti web dedicati alle banche potrete richiedere una serie di preventivi online gratuiti con il calcolo della rata, confrontando i quali potrete scegliere il prodotto più vantaggioso. Ricordiamo che accendere un mutuo online comporta meno spese e accelera i tempi di erogazione.

Una soluzione che sta riscuotendo il favore della gente è il mutuo a tasso variabile e rata costante: l’importo della rata viene fissato sulla base del tasso del momento e resterà invariato per tutta la durata del finanziamento, mentre varierà proprio la durata. Quando, come in questo momento,  il tasso è basso, nella rata si paga più  quota capitale e meno quota interessi: questo fa sì che il rimborso dell’intero capitale avvenga in minor tempo risparmiando sugli interessi. Se i tassi dovessero salire a percentuali pericolose l’importo della rata rimarrà invariato ma si allungherà la durata del mutuo.

Cercate nel web informazioni più dettagliate sui mutui tasso fisso.

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl