I grassi : nutrienti che non fanno ingrassare!

Questo avviene perché i grassi sono da sempre ritenuti i principali fautori dell'aumento del peso corporeo in quanto apportano il doppio delle calorie rispetto agli altri due elementi.

29/apr/2011 12.29.14 Carlotta Tinti Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La maggior parte delle diete dimagranti, come la dieta a zona o la dieta mediterranea che sono le più gettonate, prediligono il consumo di proteine e di carboidrati rispetto ai grassi.  Questo avviene perché i grassi sono da sempre ritenuti i principali fautori dell’aumento del peso corporeo in quanto apportano il doppio delle calorie rispetto agli altri due elementi.

In realtà, in una corretta strategia alimentare, i grassi devono occupare un posto rilevante perché la loro carenza potrebbe portare a conseguenze sulla salute : ad esempio non assumere acidi grassi essenziali Omega 3 non va bene in quanto l’organismo umano non è in grado di produrli da solo.

Gigliola Braga, massima esperta della dieta a zona ideata da Barry Sears, afferma che “non bisogna esagerare con i grassi come con qualsiasi altro nutriente, ma chi lo direbbe tra i fautori delle diete ipocaloriche che i grassi possano aiutare a dimagrire anche se apportano calorie? Per esempio, se aggiungiamo un poco d'olio (extra vergine d'oliva) al pane, i carboidrati vengono assimilati più lentamente e quindi diminuisce la possibilità di un eccesso in circolo da immagazzinare in grasso”.

Quando si decide di mettersi a dieta e cercare di trovare un peso forma che sia nella norma è sempre il caso di consultare il medico oppure un dottore specialista, come dietologo o nutrizionista, per ottenere tutte le informazioni del caso e per farsi consigliare la strategia alimentare che faccia al caso proprio.

Maggiori informazioni : integratori muscolari

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl