Enel: il consiglio d'amministrazione approva i risultati al 31 marzo 2011

13/mag/2011 10.58.04 EnelSharing Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Il Consiglio di Amministrazione di Enel SpA, presieduto da Paolo Andrea Colombo, ha esaminato e approvato in data odierna il resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2011.

-    Ricavi a 19.536 milioni di euro (+7,8%)
-    Ebitda a 4.399 milioni di euro (-1,8%)
-    Ebit a 3.036 milioni di euro (-3,0%)
-    Risultato netto del Gruppo a 1.201 milioni di euro (+14,4%)
-    Indebitamento finanziario netto a 45.563 milioni di euro (+1,4%)


Fulvio Conti, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Enel, ha così commentato: “Nel primo trimestre di quest’anno il nostro Gruppo ha riportato solidi risultati operativi e un risultato netto in marcata crescita. Ciò è stato ottenuto in uno scenario particolarmente sfidante, grazie principalmente alla crescita delle attività internazionali e al contributo delle fonti rinnovabili. Tale contesto ci consente di confermare per l’intero 2011 gli obiettivi già indicati al mercato lo scorso mese di marzo”.

Indirizzo per approfondimenti: http://www.enel.it/it-IT/media_investor/comunicati/release.aspx?iddoc=1643286


--
Enel Sharing è la voce di Enel sui Social Media
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl