Turismo a Mogliano: un’opportunità da far crescere (comunicato stampa)

25/mag/2011 21.46.11 Ufficio Stampa Team Penso Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

Comunicato stampa 12/2011

Mogliano Veneto, 25 maggio 2011

 

Turismo a Mogliano: un’opportunità da far crescere.
Operatori e Assessore insieme per sviluppare iniziative.

Si è tenuto questo pomeriggio, a Mogliano Veneto, presso la sala consiliare un tavolo di lavoro organizzato dall’Assessorato al Turismo e da Teampenso, nell’ambito dell’iniziativa Moglianoturismo. Obiettivo dell’incontro, cui sono state invitate le attività ricettive, del territorio è stato mettere attorno ad un tavolo gli operatori stessi e l’Assessore Copparoni per discutere i temi caldi legati al turismo di Mogliano Veneto, che conta oggi oltre 120.000 presenze annue indirizzate soprattutto alla vicinissima Venezia.

Si è discusso sul come poter aumentare le presenze turistiche, sul come far vivere il territorio in maniera più viva migliorandone la conoscenza, attraverso un sito internet e una guida entrambe in via di pubblicazione, della necessità soprattutto in momenti di crisi di fare sistema non solo tra gli operatori turistici ma anche quelli della ristorazione, dei pubblici esercizi, del commercio perché solo un sistema territoriale coeso ed operante con scopi comuni  può vincere le sfide che il mercato globale pone, accentuate dalle ben note crisi economiche degli ultimi anni.

Tema cruciale la tassa di soggiorno, che il prossimo decreto permetterà alle città d’arte d’istituire da parte dell’amministrazione. Tale tassa, che l’Assessore promette “non supererà l’euro al giorno per presenza turistica non superiore a pochi giorni”, viene vista con timore dagli operatori, già ipertassati e con costi tirati all’osso. Tuttavia, l’impiego mirato a migliorare il sistema territoriale di accoglienza e  a promuovere il territorio proprio con un sito turistico e di promozione, con guide turistiche aggiornate che propongano alberghi, ristoranti e pubblici esercizi agli ospiti, potrebbe rappresentare un beneficio importante per il territorio e per le aziende operanti. Tutto questo fatto in modo condiviso e volto a venire incontro ai bisogni degli operatori, potrebbe rappresentare comunque una risorsa fondamentale per la promozione e l’incremento del turismo stesso. A questo scopo gli albergatori hanno suggerito d’incontrarsi mensilmente con l’Amministrazione per costruire via via un sistema vincente per il turismo del territorio.

Ufficio stampa Teampenso
041 88 21 121
press@teampenso.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl