Bridgestone Moto presenta in anteprima il Gran Premio d'Italia

01/lug/2011 15.09.18 Fabrizio Pivari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
L’azienda fornitrice di pneumatici per la MotoGP presenta il nuovo round della stagione 2011: l'appuntamento è per domenica 3 luglio sul circuito del Mugello.

gran premio d'italia1 luglio 2011 - Bridgestone Moto, fornitore ufficiale di pneumatici per la MotoGP, presenta in anteprima il Gran Premio d'Italia, che si correrà sul circuito toscano del Mugello domenica 3 luglio 2011. Il tracciato è uno dei più veloci dell'intero campionato e si estende per una lunghezza totale di 5245 metri. Alcune delle curve presenti nel circuito vanno affrontate a velocità sostenuta, ragion per cui è richiesta una buona aderenza per i pneumatici moto posteriori; la possibilità di frenate impegnative, inoltre, richiede un buon g rip del pneumatico anteriore.

Il circuito del Mugello presenta 9 curve a destra e 6 a sinistra: per questo motivo i pneumatici moto che Bridgestone fornirà quest'anno presenteranno una spalla sinistra più morbida rispetto al 2010; le gomme moto saranno inoltre utilizzate nella versione slick asimmetrica, in modo tale da avere una maggiore resistenza rispetto alla abrasività dell'asfalto, che tende a raggiungere spesso e volentieri temperature superiori ai 40°C. Queste caratteristiche rendono il tracciato del Mugello uno dei più impegnativi dell'intera MotoGP, per via della sollecitazione a cui sono sottoposti i pneumatici in dotazione ai piloti. Sebbene la pista sia stata riasfaltata, con la conseguente rimozione di molte asperità, il live llo di abrasività dell'asfalto pare infatti essere simile a quello dell'anno scorso. Ricordiamo che l'edizione 2010 del Gran Premio d'Italia fu vinta da Dani Pedrosa (Honda Repsol), mentre Jorge Lorenzo e Andrea Dovizioso si classificarono rispettivamente al secondo e al terzo posto.

Hiroshi Yamada, responsabile Bridgestone Motorsport, sottolinea l'alto interesse del pubblico nei confronti del Gran Premio d'Italia, che quest'anno vedrà per la prima volta Valentino Rossi "giocare in casa" con il team Ducati, auspicando inoltre condizioni metereologiche favorevoli rispetto agli ultimi due Gran Premi, che sono stati disputati sotto la pioggia. Hirohide Yamashima, assistente del Responsabile Bridgestone Motorsport, analizza nel dettaglio il circuito del Mugello, rimarcando l'alto grado di usura a cui potrebbero andare incontro i pneumatici moto Bridgestone.

Bridgestone Moto

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl