Raet ed Equens per la transizione al sistema di pagamenti SEPA

07/lug/2011 11.14.38 Pr NewsWire Aziende Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Raet ed Equens per la transizione al sistema di pagamenti SEPA

MILANO, July 7, 2011/PRNewswire/ --

Raet, fornitore leader di servizi HR e Payroll per il mercato IT, ed
Equens SE, principale payment processora livello paneuropeo, hanno siglato
un accordo per realizzare una rapida ed efficiente transizione verso i
pagamenti SEPA (Area Unica dei Pagamenti in Euro). Raet ed Equens
implementeranno un progetto pilota per il processing delle disposizioni di
pagamento, in conformità agli standard SEPA.



Il progetto pilota ha l'obiettivo di dimostrare che, anche prima della
scadenza prefissata per la migrazione alla SEPA, le aziende in Olanda sono
pronte ad utilizzare i nuovi prodotti di pagamento europei. Sia Raet che
Equens hanno, infatti, evidenziato che le aziende non o hanno ancora avviato
attività sufficienti a garantire la conformità al processing dei pagamenti
europei entro i termini fissati.



L'introduzione dei pagamenti europei cambierà completamente
l'elaborazione tecnica delle transazioni anche per via dell'introduzione di
nuovi formati, interfacce e codici BIC/IBAN. Col tempo, SEPA Credit Transfer
(SCT) e SEPA Direct Debit (SDD) sostituiranno i prodotti per i pagamenti
nazionali quali i bonifici e gli incassi (RID). Il prodotto SCT (per il
pagamento degli stipendi, etc.) sarà attivo dal 1 febbraio 2013, e l'SDD
dal 1 febbraio 2014.



Raet, leader di mercato nel settore, si occupa del pagamento degli
stipendi e delle pensioni per conto di oltre 12.500 aziende e più di 2
milioni di persone in Olanda. Questo servizio si caratterizza per un elevato
livello di affidabilità, velocità ed efficienza nei pagamenti. I vantaggi
sono in parte attribuibili al fatto che Raet, così come gli altri fornitori
di servizi simili, devono semplicemente inviare un unico file a Equens,
indipendentemente dal numero di banche coinvolte nell'elaborazione del
processing dei pagamenti. Inoltre, i pagamenti vengono trasmessi attraverso
un'unica interfaccia e una connessione sicura.



Obiettivo del progetto pilota è quello di preservare le caratteristiche
specifiche del servizio, durante la migrazione ai pagamenti SEPA e, dove
possibile, migliorarle. La partnership consentirà di effettuare i pagamenti
degli stipendi e delle pensioni in modo rapido, efficiente e affidabile, non
solo in Olanda, ma anche in tutta Europa. Inoltre, le filiali estere delle
aziende potranno effettuare i pagamenti direttamente attraverso Equens, cosa
che attualmente non è possibile. Infine, grazie alla centralizzazione del
processo di pagamento, le aziende saranno in grado di realizzare
significativi risparmi.



Cees van den Heijkant, CEO di Raet, ha dichiarato: "La nostra società
sta adeguando i propri sistemi di pagamento in conformità gli standard
SEPA. Siamo, dunque, già in grado di effettuare dei progetti pilota in
collaborazione con Equens, in conformità ai nuovi standard europei."



Michael Steinbach, Presidente del Consiglio di Amministrazione di
Equens, ha dichiarato: "Siamo molto contenti di questa collaborazione che
favorirà una transizione efficiente verso i pagamenti dell'Area Unica dei
Pagamenti in Euro. Questo progetto pilota farà di Raet un esempio per le
altre grandi aziende olandesi; mentre Equens coglierà questa opportunità
per offrire la soluzione " Corporate Payment Services ", già disponibile in
Olanda, anche a livello europeo. Questo sistema consentirà alle aziende e
alle organizzazioni coinvolte di ricevere e trasmettere in modo semplice i
pagamenti SEPA da e verso altri paesi, attraverso un unico canale."



_______________________________________________________________



Note per la stampa:



A proposito di Raet



Un approccio orientato alle HR rappresenta una scelta che contribuisce
in modo considerevole al successo delle aziende. Implementare strategie di
HR nelle attività di tutti i giorni in modo efficiente ed efficace,
utilizzando informazioni affidabili, è una parte fondamentale di questo
processo, e l'e-HRM è uno strumento di primaria importanza. Ottimizzando i
processi dei propri Clienti grazie al portale HR (Raet Online), Raet
consente in primo luogo di risparmiare notevolmente in termini di tempo e di
costi. Inoltre, grazie al supporto di Raet online, gli investimenti in
applicazioni, gestione e manutenzione non sono più necessari. In questo
panorama si inseriscono le strategie e le policy di HR. Ricoprendo il ruolo
di leader nei servizi di HR e Payroll, Raet supporta il flusso e l'accesso
delle informazioni relative alle Risorse Umane e consente l'analisi completa
di dati strategici, grazie a un'amministrazione e una registrazione chiara e
semplice. Oltre alle attività base delle Risorse Umane, Raet Online
supporta la gestione di assenze, recruiting, selezione, contratti di lavoro
flessibile, sviluppo e formazione. Sponsor principale della Dutch
Association for Personnel Management & Organisation Development (NVP), Raet
inoltre contribuisce allo sviluppo del settore. In questo modo, Raet e i
suoi 800 dipendenti supportano oltre 12.500 aziende grazie ai propri servizi
HR.



Per ulteriori informazioni su Raet, potete consultare il sito
http://www.raet.nl



A proposito di Equens



Equens SE è il primo fornitore di servizi completi per il processing
dei pagamenti a livello paneuropeo e tra le più importanti società di
servizi di gestione delle transazioni elettroniche in Europa, con una
posizione di leadership nel mercato delle soluzioni future-proof per
l'elaborazione dei pagamenti effettuati mediante operazioni bancarie e carte
di pagamento. Grazie a un portafoglio di servizi vasto e competitivo, la
società è in grado di rispondere perfettamente ai requisiti e alle sfide
posti dal mercato europeo dei pagamenti. Equens partecipa allo sviluppo di
un mercato europeo dei pagamenti unico (area SEPA), impegnandosi al contempo
a favore della standardizzazione e dell'armonizzazione delle transazioni di
pagamento a livello europeo e mondiale. La società dispone di sedi in
quattro paesi (Olanda, Germania, Italia e Finlandia) ed è in grado di
assicurare, attraverso alleanze e servizi per Clienti in vari paesi europei,
la completa copertura del mercato paneuropeo. Con un volume di elaborazione
annuo pari a 9,7 miliardi di pagamenti e a 3,9 miliardi di transazioni POS e
ATM, Equens detiene in Europa una quota di mercato superiore al 12,5%.



Per ulteriori informazioni su Equens, visitare il sito
http://www.equens.com





Source: Raet and Equens

Per ulteriori informazioni su Equens, contattare: Marcel Woutersen, +31(0)30-283-54-27, +31(0)6-29-05-08-71; Annemieke Lambregts, +31(0)30-285-50-27, +31(0)6-50-21-30-91


-------
Profile: My Profile 1
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl