VALUE LAB PUBBLICA L’EDIZIONE 2011 DELL’OSSERVATORIO LOYALTY E FIDELIZZAZIONE NEL RETAIL

14/lug/2011 13.39.11 VALUE LAB Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Dal 2008 i programmi fedeltà sono aumentati quasi del 20% su scala internazionale, del 50% in USA e nei settori bricolage ed elettronica di consumo


Milano, 14 luglio 2011 - VALUE LAB, società di consulenza esperta nell’implementazione di soluzioni di successo anche in ambito Loyalty e CRM per importanti player del mercato nazionale ed internazionale, pubblica in questi giorni la seconda edizione dell’Osservatorio Loyalty e Fidelizzazione nel Retail. La ricerca, frutto dell’esperienza maturata da VALUE LAB nel settore, propone i risultati di un accurato monitoraggio dei programmi fedeltà a livello mondiale al fine di individuare lo stato dell’arte, gli sviluppi e i trend del fenomeno.   

L’osservatorio prende in esame aziende del mondo retail, leader nei diversi settori di appartenenza: department stores, elettronica e multimedia, arredamento e forniture ufficio, bricolage, abbigliamento sport e fashion, profumeria & health care, food.
Rispetto al 2008 i programmi fedeltà sono aumentati quasi del 20% su scala mondiale fino a coinvolgere il 60% delle aziende considerate.
Tra le insegne che non offrono programmi loyalty ai propri clienti (10% del totale), il 25% propone carte di credito “brandizzate” il cui numero tuttavia è in costante riduzione per lasciare spazio a programmi fedeltà ben strutturati secondo logiche e strategie di marketing ben precise.
Tra i settori più attivi e dinamici nelle iniziative di fidelizzazione, consolidano il proprio primato le aziende che operano nei settori profumeria & health care e department store; hanno raddoppiato le iniziative di fidelizzazione le aziende attive nel Bricolage e nell’elettronica di consumo.

L’Osservatorio inoltre si pone l’obiettivo di individuare e studiare le strategie di marketing seguite dalle aziende in ambito loyalty e fidelizzazione, le logiche di funzionamento dei programmi, le modalità con cui il cliente percepisce la relazione ed i benefit offerti dall’azienda e il canale di comunicazione utilizzato per interagire con i clienti che aderiscono al programma.

In conclusione, negli ultimi anni il mondo dei programmi fedeltà ha conosciuto una crescita costante sia per quanto riguarda la loro diffusione e penetrazione per settore e area geografica, sia per quanto riguarda la loro sofisticazione secondo logiche di marketing sempre più precise e complesse. Ciò ha consentito ai player più all’avanguardia di ottenere significativi vantaggi competitivi oltreché di vedere aumentato il valore complessivo dell’azienda stessa.



VALUE LAB è una società di consulenza di management e IT solutions specializzata nelle aree Marketing, CRM, Vendite e Retail. Attiva da oltre 20 anni, sia in Italia che all’estero, VALUE LAB integra competenze di management, approcci di Geomarketing, tecniche di Data Mining, conoscenza e utilizzo di fonti informative e basi dati, utilizzo mirato dell’Information Technology per supportare le aziende di Produzione, Distribuzione e Servizi nell’aumentare i ricavi, ridurre i rischi e ottimizzare i costi migliorando le scelte strategiche e la gestione operativa di Mercati, Clienti, Punti e Reti di Vendita.

Per consultare il testo integrale dell’Osservatorio vai su http://www.valuelab.it/risorse/white-paper/osservatorio-loyalty-e-fidelizzazione-nel-retail-edizione-2011.html

Contatti:
Cecilia Pirocco
Comunicazione – Ufficio Eventi & Media Relations
cecilia.pirocco@valuelab.it
+39.02.77.88.931
+39.338.64.17.980

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl