Bridgestone Moto annuncia il Gran Premio di Germania

Bridgestone Moto annuncia il Gran Premio di Germania.

Luoghi Italia, Germania, Qatar
Argomenti motociclismo, sport, industria motociclistica, autoveicoli

15/lug/2011 16.47.02 Fabrizio Pivari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Il fornitore unico di pneumatici per la MotoGP presenta il prossimo appuntamento stagionale.

gp di germania14 luglio 2011 – Bridgestone Moto, fornitore unico di pneumatici moto per la MotoGP, presenta in anteprima il Gran Premio di Germania, 9° appuntamento della stagione agonistica 2011. La gara, che verrà disputata domenica 17 luglio sul tracciato di Sachsenring, vedrà tutti i piloti impegnati adottare gomme moto Bridgestone e rappresenterà il penultimo appuntamento prima della pausa estiva, andando così a chiudere un intenso periodo di corse con ben 6 gran premi in 8 settimane.

Gli pneumatici moto in dotazione ai piloti saranno di tipo slick con mescola più morbida per il posteriore ed utilizzeranno una formula ultra soft che consente loro di resistere meglio alle sollecitazioni di tipo termico, con conseguente riscaldamento delle gomme. Il manto stradale del Sachsenring, infatti, si presenta molto tortuoso e stretto, mostrando un tipo di conformazione che aumenta il rischio di abrasione dei pneumatici. Il tracciato misura circa 3.700 metri in lunghezza, con una prevalenza di curve a sinistra lunghe e veloci. Per questo motivo è indispensabile utilizzare una mescola più dura sulla spalla destra del pneumatico, al fine di migliorarne la resistenza; una mescola più morbida sulla spalla destra, invece, favorisce una maggiore aderenza alla strada.

Il circuito tedesco, come anticipato prima, presenta un totale di dieci curve a sinistra e quattro a destra. La zona è caratterizzata da condizioni meteorologiche instabili, con rapidi e improvvisi sliattamenti di temperatura. Queste caratteristiche fanno sì che il pneumatico anteriore venga particolarmente sollecitato, e proprio per questo motivo Bridgestone ha optato per una mescola dura ed extra dura, già utilizzata durante il Gran Premio del Qatar.

Hiroshi Yamada, Responsabile Bridgestone Motorsport, auspica uno spettacolo simile a quello registrato nel corso del Gran Premio d'Italia, spiegando come la scelta dell'utilizzo di pneumatici moto posteriori con mescola più morbida sia stata presa di comune accordo con i piloti in gara e con i team. Hirohide Hamashima, Assistente del Responsabile Sviluppo Bridgestone Motorsport, rimarca il fatto che il circuito del Sachsenring rappresenta una sfida molto impegnativa per le gomme moto, soprattutto per via delle alte temperature che si registrano nelle curve a sinistra.

Bridgestone Moto

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl