Le caratteristiche di coloro che hanno la possibilità di accedere al consolidamento debiti

I soggetti che possono sfruttare questa offerta finanziaria sono: dipendenti: di tutte le categorie con un reddito personale, basta che non siano protestati, pignorati o con insoluti.

25/lug/2011 19.51.55 Camilla Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Mutuo consolidamento debiti e liquidità. Se sei interessato a richiederlo controlla la lista di coloro che possono richiederlo, e se ti riconosci in uno di questi soggetti allora effettua la tua richiesta. I soggetti che possono sfruttare questa offerta finanziaria sono :

  •  
    • dipendenti : di tutte le categorie con un reddito personale, basta che non siano protestati, pignorati o con insoluti. L'impiego deve essere a tempo indeterminato;

    • dipendenti stranieri : devono essere extracomunitari con permesso di soggiorno, detentori di un reddito personale, non protestati, pignorati o con insoluti. L' impiego deve essere di almeno un anno;

    • lavoratori autonomi : possono appartenere a tutte le categorie, compresi i professionisti e i titolari di aziende (con almeno due anni di attività). Come per gli altri soggetti anche questi devono essere detentori di un reddito personale, non devono essere protestati, pignorati o con insoluti;

    • lavoratori autonomi stranieri : devono essere extracomunitari con permesso di soggiorno appartenenti a tutte le categorie, compreso professionisti e titolari di aziende. Anch'essi detentori di un reddito personale, non devono essere protestati, pignorati o con insoluti;

    • pensionati di tutte le categorie tranne pensionati con pensioni sociali e di invalidità, non protestati, non pignorati o con insoluti finanziari.

Con questi mutui si possono richiedere importi fino a € 300.000,00, l'importante è che la cifra richiesta sia compatibilmente con il valore del bene oggetto della garanzia. Il piano di ammortamento va da un minimo di 5 anni ad un massimo di 30 anni.

Se si desiderasse informazioni più dettagliate basta consultare un consulente finanziario oppure spulciare nel web i siti internet inerenti ai mutui online.

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl