Audi A2 Concept: un nuovo concetto di spazio di classe superiore con tecnologia by-wire

Audi A2 Concept: un nuovo concetto di spazio di classe superiore con tecnologia by-wire INGOLSTADT, Germania, September 13, 2011/PRNewswire/ -- - Spazio a sufficienza per quattro persone in una lunghezza di soli 3,80 metri - Matrix beam, luce dinamica e interni dal design innovativo e luminoso - Potente sistema di guida elettrico e tecnologia by-wire per prestazioni vivaci e autonomia elevata Grazie al propulsore interamente elettrico della A2 concept, Audi consente nuovamente di guardare al futuro della mobilità elettrica al 64degree(s) Salone Internazionale dell'Auto di Francoforte.

Persone Albrecht Trautzburg
Luoghi Germania, Francoforte, Ingolstadt
Argomenti autoveicoli, trasporti, strada

13/set/2011 13.52.31 Pr NewsWire Aziende Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Audi A2 Concept: un nuovo concetto di spazio di classe superiore con tecnologia by-wire

INGOLSTADT, Germania, September 13, 2011/PRNewswire/ --

- Spazio a sufficienza per quattro persone in una lunghezza di soli 3,80
metri



- Matrix beam, luce dinamica e interni dal design innovativo e luminoso



- Potente sistema di guida elettrico e tecnologia by-wire per
prestazioni vivaci e autonomia elevata



Grazie al propulsore interamente elettrico della A2 concept, Audi
consente nuovamente di guardare al futuro della mobilità elettrica al
64degree(s) Salone Internazionale dell'Auto di Francoforte. Questo studio
tecnico mostra un concetto di spazio interno tipico delle vetture premium ed
è in grado di offrire spazio a sufficienza per quattro persone.



Per visualizzare il comunicato stampa multimediale, fare clic sul
seguente link:



http://multivu.prnewswire.com/mnr/prne/audi/50555



Audi A2 concept misura soli 3,80 metri in lunghezza, 1,69 metri in
larghezza e 1,49 metri in altezza; nonostante le dimensioni ridotte, su
strada la vettura si dimostra elegante, potente e sportiva. Il suo aspetto
pulito è un concentrato di essenzialità; tutti i dettagli sono sottili, ma
concepiti per creare un forte impatto visivo. Il tetto in vetro scuro di
questa show-car di colore bianco diventa trasparente semplicemente premendo
un pulsante.



Con i suoi fari anteriori, Audi presenta la prossima generazione della
tecnologia LED, nota come "matrix beam" (fascio matrice). Un gruppo di LED e
di micro-riflettori generano un fascio di luce ad alta risoluzione e non
abbagliante. Le delicate fibre delle luci diurne incorniciano il modulo
degli anabbaglianti LED ad alta efficienza. I fari posteriori intelligenti
si adattano alle condizioni di visibilità. La luce retronebbia, emessa da
diodi laser, è visibile come un raggio di luce nella nebbia e proietta un
triangolo rosso sulla strada in segno di avvertimento.



La luce dinamica corre sotto il bordo dei finestrini, dal frontale al
posteriore dell'Audi A2 concept: questa striscia luminosa include numerose
funzioni dinamiche e innovative. I sensori integrati di prossimità rilevano
il proprietario e sbloccano le porte attraverso un controllo gestuale.
Durante la guida, le luci dinamiche fungono da luci di posizione laterali.
Se l'indicatore di direzione è attivo, l'impulso luminoso percorre l'intera
striscia.



Inoltre, una fascia luminosa rossa accanto alle luci posteriori mostra
intuitivamente l'intensità della frenata agli altri automobilisti.



La luce dinamica è situata anche nell'abitacolo di questa show-car,
strutturata in due archi separati. Come tutto l'interno, il cruscotto ha un
aspetto leggero e pulito, e i comandi sono intuitivi. Il conducente può
gestire numerose funzionalità della vettura attraverso le aree
touch-control all'interno del volante. Tutte le funzioni di guida si basano
sulla tecnologia by-wire. I componenti come lo sterzo o i freni, ad esempio,
sono azionati in modo completamente elettrico. Due superfici di controllo
addizionali appaiono alla destra del pilota all'avvio della vettura. Un
profilo aperto funge da piantone dello sterzo e ospita alla sua estremità
uno schermo da sette pollici e due display secondari.



Il pavimento interno dell'Audi A2 concept è piatto. La console centrale
è attaccata al sedile del conducente; la console posteriore si estende tra
i due sedili posteriori. I quattro sedili singoli esaltano la leggerezza
dell'abitacolo e, sotto ai cuscini ripiegabili, c'è ampio spazio per
riporre gli oggetti. Tra i sedili posteriori è possibile caricare anche una
city bike, rimuovendo la ruota anteriore. Il vano di carico è dotato di due
livelli; un telaio con reti funzionali crea il livello superiore.



I colori e i materiali degli interni esaltano l'impressione di
leggerezza e funzionalità di questa vettura. Le ampie superfici dalla linea
di spalla superiore fino al pavimento vantano un nuovo e innovativo
rivestimento: si tratta di poliuretano con superficie ad effetto neoprene.
Questo materiale, coperto di striature, è ricavato da poliestere riciclato
e ricopre la zona centrale del pavimento. I gusci dei sedili sono realizzati
con una speciale tecnica di soffiaggio della plastica. Elementi in alluminio
evidenziano l'esclusività del cruscotto.




Albrecht Trautzburg
AUDI AG
Product and Technology Communications
Tel.: +49-841-89-44504
Fax: +49-841-89-32817
e-mail: albrecht.trautzburg@audi.de





Source: Audi AG

.


-------
Profile: My Profile 1
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl