Al Conscoop di Forlì l'appalto per la rete del gas di Pescara

08/dic/2005 03.07.22 Legacoop Forlì-Cesena Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Comunicato stampa Legacoop Forlì-Cesena

IL CONSCOOP DI FORLI' SI AGGIUDICA L'APPALTO
PER LA RETE DEL GAS DI PESCARA

Finisce il monopolio energetico nel capoluogo abruzzese. Valutati piano industriale e finanziario, solidità commerciale e costi di allaccio per i cittadini. Alla gara hanno partecipato altre undici società, tra cui Enel Gas, Edison e Hera sgr. Il Comune incasserà un canone annuo di tre milioni di euro per una rete che si estende per 300 chilometri e raggiunge 57mila utenze.

(Forlì-Cesena, 8 dicembre 2005) - Il Conscoop di Forlì - capogruppo di un’Associazione temporanea dì imprese che comprende anche Consorzio Leonardo e Molise Gestioni srl - ha vinto l’appalto per la distribuzione del gas a Pescara per i prossimi dodici anni.

L’offerta della cooperativa forlivese è stata scelta dal Comune in seguito a una valutazione che ha riguardato piano industriale, piano finanziario, solidità commerciale e costi di allaccio per le utenze, che saranno ribassati di circa il 20 per cento. In gara, oltre all’Ati Conscoop, c’erano altre undici società: Aimag, Erogasm, Consiag-Intesa coopedile, Aim Pasubio, Enel Gas, Asm, Italcogim, Edison, Italgas, Hera sgr, Tea Aem-Astem.

La rete gas di Pescara si estende per circa 300 chilometri e raggiunge 57mila utenze. Dal punto di vista economico Conscoop verserà alla municipalità un canone annuo di tre milioni, pari a un ribasso superiore al 60 per cento rispetto al valore delle condotte e del business ad esse collegato, stimato in 5 milioni di euro sulla base dei parametri dell’Autorità nazionale per l’Energia.

La rete gas del capoluogo abruzzese rimarrà di proprietà dell’attuale gestore, Enel Gas, fino al 31 dicembre. A partire dall’1 gennaio 2006 la proprietà passerà a una società per azioni controllata dal Comune, la “Pescara Gas spa”. Sarà quest’ultima a incassare il canone annuale e a gestire i rapporti con il nuovo concessionario.


Ufficio stampa Legacoop Forlì-Cesena
Emilio Gelosi
Sapim soc.coop
tel. 0543 378240
cell. 347 0888128
emilio.gelosi@sapim.it

>> In allegato: il comunicato in formato pdf.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl