Comprare una casa in Sardegna

19/set/2011 10.34.39 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

È da tanto che meditate di comprare una seconda casa per andare a passare le vacanze. Ogni anno infatti vi ritrovate a perdere tanto del vostro tempo a sfogliare gli annunci per l’affitto di una casa per il periodo estivo, cercando di mettere d’accordo le esigenze di tutta la famiglia e di trovare dei buoni affari per non spendere troppo. Dopo anni di questo iter, e dopo aver trovato a volte delle buone sistemazioni e a volte delle soluzioni pessime che vi hanno fatto rimpiangere di essere partiti, avete deciso che l’acquisto di una casa in Sardegna che funzionerà da punto di riferimento per ciascuno dei componenti del nucleo familiare. Inoltre, in previsione della pensione, la nuova casa sarà una metà sicura per ritirarsi e passare tutto il tempo possibile lontano dalla città e dal suo caos.

Cominciamo da internet per cercare la casa dei sogni. Aprite un qualsiasi motore di ricerca e digitate la zona in cui avete intenzione di acquistate la vostra prossima dimora, per esempio “case Oristano” oppure “case Sassari”. Troverete molti siti che espongono le proprie offerte, con tutte le caratteristiche da valutare: la metratura, il numero di stanze, i possibili servizi circostanti, se è presente un posto auto o una cantina e soprattutto il prezzo. A questo punto, una volta selezionate le proposte che più si avvicinano alle vostre necessità, organizzate gli appuntamenti e recatevi un paio di giorni in Sardegna per avere il tempo di valutarle. Ma ricordate, non fatevi prendere dalla fretta e non concludete immediatamente la transazione. Prendetevi il tempo di rivedere la casa più volte e solo quando sarete convinti, fate definitivamente l’acquisto. 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl