Ambrogio Crespi si schiera con Marco Pannella: amnistia per i detenuti

19/set/2011 17.58.22 Fabrizio Pivari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Ambrogio Crespi dopo aver prodotto il docuweb sul sovraffollamento nelle carceri si schiera con Marco Pannella nella sua battaglia

amnistiaAmbrogio Crespi con un editoriale pubblicato sul giornale online Clandestinoweb.com, da il suo appoggio alla battaglia condotta da Marco Pannella. Il direttore del Clandestino, che nei mesi scorsi ha dato ampia visibilita' al tema del sovraffollamento delle carceri con un DocuWeb in due puntate, dice dalle pagine del giornale "Condivido lo sciopero della fame che il leader dei Radicali ha coraggiosamente ripreso per gridare al sordo mondo della politica italiana la necessita' di un provvedimento di clemenza per i detenuti, mai prima d’ora tanto necessario".

Crespi poi mette in evidenza i dati diffusi dal Dipartimento amministrazione penitenziaria del ministero della Giustizia, secondo cui al 30 giugno del 2011 a fronte di una capienza di 45.732 posti, nelle carceri italiane sono reclusi 67.394 detenuti. Sono ben 21.662 i carcerati in eccedenza, "numeri ai confini della realta" difronte ai quali secondo Crespi "non si possono non condividere le parole di Pannella". Il leader radicale ha infatti detto che "Non solamente costituirebbe il solo provvedimento atto ad avviare in modo irreversibile da subito il processo di riforma della Giustizia, del Regime partitocratico, sovraffollata e disastrata almeno quanto le sue immonde carceri, contro legalita' internazionale, legalita' e la giurisdizione europee, la stessa Costituzione, come il Presidente della Repubblica ha perentoriamente pubblicamente dichiarato, le leggi e i codici italiani". Parole che Ambrogio Crespi definisce "di buon senso e obiettivamente incontrovertibili".

Qualche mese fa Ambrogio Crespi aveva prodotto un docuweb sul sovraffollamento nelle carceri. Nei video si raccontano storie di ex detenuti ma sono contenute anche le interviste esclusive degli onorevoli Rita Bernardini, Ignazio Marino e Chiara Moroni. Inoltre la seconda puntata contiene un'intervista alla sorella di Stefano Cucchi, Ilaria.

GUARDA IL DOCUWEB SULLE CARCERI: http://youtu.be/SRfwWithZNM

***

ufficio stampa mister blog
info@misterblog.it
3296261800

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl