EDEN VIAGGI PRONTA ALLA FUSIONE IN NOME DELL'ITALIA

EDEN VIAGGI PRONTA ALLA FUSIONE IN NOME DELL'ITALIA Nardo Filippetti, presidente della realtà ai vertici nazionali del settore vacanze (fatturato 2011: 362 milioni, +11%), lancia un appello agli imprenditori italiani del tour operating: "Creiamo un unico gruppo e facciamo sistema" Pesaro, 6 ottobre 2011 "Il potenziale dell'Italia è immenso, mentre la crescita non è in linea con le capacità complessive del Paese": una recente dichiarazione del presidente della BCE Jean-Claude Trichet che Nardo Filippetti, presidente Eden Viaggi, realtà ai vertici nazionali del settore vacanze (fatturato complessivo 2011: 362 milioni, +11%), fa sua: «L'Italia è il Paese più ricco al mondo di tesori naturali, culturali e artigianali, molti dei quali ancora da scoprire; e perciò resta, oggi come ieri, meta ideale del turismo internazionale».

Persone Eden Viaggi, Jean-Claude Trichet
Luoghi Italia, Bologna, Egitto, Sardegna, Rimini, Tunisia, Pesaro, provincia di Pesaro
Organizzazioni PRS Consulting Group, Banca Centrale Europea
Argomenti economia, impresa, finanza, commercio, industria

06/ott/2011 17.04.42 PRS INTERNATIONAL Srl Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

EDEN VIAGGI PRONTA ALLA FUSIONE IN NOME DELL’ITALIA

Nardo Filippetti, presidente della realtà ai vertici nazionali del settore vacanze (fatturato 2011: 362 milioni, +11%), lancia un appello agli imprenditori italiani del tour operating: “Creiamo un unico gruppo e facciamo sistema”

 

Pesaro, 6 ottobre 2011 

“Il potenziale dell'Italia è immenso, mentre la crescita non è in linea con le capacità complessive del Paese”: una recente dichiarazione del presidente della BCE Jean-Claude Trichet che Nardo Filippetti, presidente Eden Viaggi, realtà ai vertici nazionali del settore vacanze (fatturato complessivo 2011: 362 milioni, +11%), fa sua: « L’Italia è il Paese più ricco al mondo di tesori naturali, culturali e artigianali, molti dei quali ancora da scoprire; e perciò resta, oggi come ieri, meta ideale del turismo internazionale». Da questa considerazione nasce Millemozioni, il catalogo Eden dedicato a brevi itinerari attraverso un’Italia ingiustamente considerata “minore”, che sarà lanciato all’indomani del TTG Incontri - la fiera internazionale b2b del settore in corso a Rimini fino all’8 ottobre.

 

Eden Viaggi manda in archivio la stagione 2010/2011 («Siamo soddisfatti: al 31 ottobre chiuderemo il bilancio con il fatturato in crescita e in attivo, nonostante quanto accaduto in Egitto e Tunisia e nonostante la crisi economica che ha penalizzato fortemente le prenotazioni sottodata, che rappresentano il 30% del mercato: per questo abbiamo scelto di concentrare la strategia sul mantenimento delle quote di mercato») e pensa già al futuro con l’Italia al centro. Dopo l’Hotel Excelsior aperto lo scorso anno a Pesaro, i due nuovi Eden Village in Sardegna gestiti la scorsa estate, l’avanzamento del progetto di un resort sulla neve di cui si stanno valutando gli ultimi dettagli, la nuova mossa strategica del gruppo pesarese è quella di puntare sull’incoming. «Per il solo lancio di Millemozioni - spiega Filippetti - abbiamo stanziato un investimento di oltre 1 milione di euro. L’obiettivo è quello di far muovere nel primo anno almeno 14.000 persone, delle quali circa 7.000 provenienti dall’estero. Per quanto riguarda il numero complessivo dei turisti stranieri, in totale puntiamo a quota 10.000 nel 2012».

 

Le mire di Filippetti, in realtà, sono molto più ambiziose e non riguardano solo l’incoming ma tutto il settore tour operating: «In Eden ci stiamo guardando attorno per valutare strategie aziendali mirate alla crescita. C’è il timore dell’ingresso di gruppi stranieri in Italia, spinti perlopiù da motivazioni finanziarie. Purtroppo noi operatori italiani, rispetto a quelli stranieri, siamo troppo piccoli per generare reali economie di scala con il mondo della produzione e della distribuzione. Io rimango convinto che il tour operating italiano, sia quello outbound che quello incoming, debba restare italiano e non essere oggetto di speculazioni, che rischiano di indebolire il Paese. Perché allora non creare un unico gruppo turistico fatto di veri imprenditori?».

 

Secondo il presidente di Eden, un patto di sindacato potrebbe definire la governance del nuovo soggetto imprenditoriale, permettendo ad ogni partecipante di vedere rispettate le proprie quote, le competenze e i rispettivi prodotti. «In questo modo cominceremmo a ragionare con un’unica testa e potremmo affrontare il mercato uniti. Potremmo fornire un servizio migliore a tutte le agenzie di viaggio italiane e potremmo essere un valido interlocutore privilegiato per tutti gli operatori stranieri i cui clienti scelgono il nostro Paese».

 

La strategia delineata da Nardo Filippetti genererebbe un imponente indotto in territorio italiano, perché permetterebbe di far lavorare tutta la filiera - l’operatore, le agenzie di viaggi, gli alberghi, i corrispondenti e le piccole imprese -, ma anche tutte quelle realtà artigianali di cui ciascuna provincia italiana è ricca: realtà piccole o medio-piccole tagliate fuori dai circuiti del turismo di massa, ma in grado di esprimere inestimabili valori in termini di originalità, bellezza e creatività. E l’intero sistema-paese ne beneficerebbe.

 

Eden Viaggi conta su una rete di oltre 3000 strutture ricettive nel mondo, di cui 34 Eden Village a gestione esclusiva, e di 9250 agenzie che commercializzano i suoi prodotti. Si prevede che alla chiusura del bilancio 2011 (chiusura 31 ottobre) i clienti saranno 520.000, da raffrontare con i 500.000 del 2010. I dipendenti del gruppo sono 320; dovrebbero diventare 350 entro il 2012. Eden Viaggi prevede di chiudere il bilancio 2011 a quota 362 milioni di euro, con una crescita del fatturato sull’anno precedente dell’11%.

 
___________________________________________
PRS Consulting Group
Via San Felice, 98 - 40122 Bologna (Italy)
Tel. +39 051 522440
Fax +39 051 553857
E-mail prs@prs.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl