È arrivato il momento della manutenzione invernale di Ambrogio Robot

È arrivato il momento della manutenzione invernale di Ambrogio Robot.

Persone Paola Vigetti, Ambrogio Robot, Ambrogio Robot
Luoghi Arezzo
Organizzazioni Della Nesta & Della Nesta
Argomenti diritto, termini tecnici, etica, botanica

Allegati

21/ott/2011 11.50.21 Paola Vigetti Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Ambrogio Robot, il rasaerba automatico, è uno strumento di grande supporto ed aiuto nella gestione dell’erba del proprio giardino, tuttavia è necessario ricordare che si tratta di un oggetto che necessita di una corretta manutenzione nel corso dell’attività lavorativa così come di un adeguato rimessaggio per i mesi invernali.

 

Ambrogio Robot è un tagliaerba completamente robotizzato in grado di svolgere tutto il lavoro di manutenzione del prato, può lavorare 3-4 ore senza sosta e coprire superfici davvero importanti a dei costi complessivamente molto più contenuti rispetto a tutti gli altri sistemi di taglio. Nonostante le premesse non si deve dimenticare che nella cura e nella gestione del tagliaerba Ambrogio Robot vanno osservate alcune precauzioni che ne preservino, nel tempo, la funzionalità, la sicurezza e l’operatività.

 

Le condizioni del tagliaerba devono sempre essere ottimali al fine di garantire un taglio ottimale senza che l’erba venga in alcun modo sfilacciata. Per questi motivi è necessario pulire regolarmente il sottoscocca del robot e controllare che la lama di taglio sia sempre ben affilata. Occorre inoltre ingrassare regolarmente i cuscinetti delle ruote anteriori e del motore di taglio e accertarsi che l'ingresso di Ambrogio nella stazione di ricarica avvenga correttamente.

 

Dalla seconda metà di ottobre l’erba smette di crescere, è questo il momento di pulire e sistemare il rasaerba automatico preparandolo al meritato riposo invernale. Oltre ad effettuare tutti i controlli richiesti dalla manutenzione ordinaria, è necessario rimuovere le ruote posteriori, ingrassarne i cuscinetti e utilizzare il kit di ricarica invernale per una corretta conservazione delle batterie.

 

E’ necessario far eseguire il rimessaggio di manutenzione invernale ai centri autorizzati, in modo da rispettare le avvertenze per la sicurezza e l’efficienza del piccolo robot, ricordando che un centro autorizzato da Zucchetti ha la competenza necessaria, i ricambi originali e tutta l’attrezzatura affinché queste operazioni vengano assolte in modo adeguato.

 

 

Paola Vigetti

-------------------------------

Press Office

cid:image001.jpg@01CA72AD.C442EEF0

Via Caravaggio, 8

52100 Arezzo

T. +39.0575.333304

F. +39.0575.409704

 

Il Sito www.dellanesta.it

Il Blog http://blog.dellanesta.it

 

 

 

-------------------------------------------------------------

Questo messaggio è stato inviato da Della Nesta & Della Nesta sas e puo'

contenere informazioni di carattere estremamente riservato e confidenziale. Qualora non foste i destinatari, vogliate immediatamente informarci con lo stesso mezzo ed eliminare il messaggio, con gli eventuali allegati, senza trattenerne copia. Qualsivoglia utilizzo non autorizzato del contenuto di questo messaggio costituisce violazione dell'obbligo di non prendere cognizione della corrispondenza tra altri soggetti, salvo più grave illecito, ed espone il responsabile alle relative conseguenze civili e penali.

-------------------------------------------------------------

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl