Italiani sempre più attratti dalle cure estetiche: attenzione alla qualità

Italiani sempre più attratti dalle cure estetiche: attenzione alla qualità .

24/ott/2011 11.01.47 Carlotta Tinti Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Tendenza in aumento per quel che riguarda il comparto dell'estetica, sempre più importante nell'economia non solo italiana ma anche europea. Pare che sia infatti uno dei settori del mercato che meno ha risentito della crisi imperante e che stima nell'anno 2010 l'utilizzo di ben 100.000 fiale di tossina botulinica (ovviamente il conteggio è stato fatto su quelle autorizzate) e che calcolando una media di un paio di trattamenti estetici l'anno può considerare che circa 50.000 italiani abbiano ceduto al richiamo del trattamento. Si tratta quindi, dai calcoli svolti dalle agenzie del settore, di un buon 30% in più di italiani che quest'anno, rispetto al precedente, si sono avvicinati al mondo delle cure estetiche. Fattore di fondamentale importanza che si viene a porre in campo visto il grande consumo di tale tossina è ovviamente l'acquisto. E' assolutamente necessario evitare acquisti tramite siti web che offrono non chiari prodotti tramite l'online e ancora più attenzione si ha da porre nel caso in cui vi vengano proposti prodotti ad un prezzo “particolarmente interessante”, vi è sempre il forte rischio che si voglia risparmiare sull'aspetto qualitativo del prodotto. Per ulteriori informazioni in merito: bologna massaggi

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl