Cryo-Save lancia un programma educativo sulle applicazioni cliniche delle terapie con cellule staminali: un esempio di eccellenza in Serbia

27/ott/2011 07.02.27 Pr NewsWire Aziende Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Cryo-Save lancia un programma educativo sulle applicazioni cliniche delle terapie con cellule staminali: un esempio di eccellenza in Serbia

ZUTPHEN, Paesi Bassi, October 27, 2011/PRNewswire/ --

Cryo-Save, leader europeo delle banche di cellule staminali ad uso
familiare, lancia un programma educativo sulle terapie con cellule
staminali. Lo scopo del programma è quello di accrescere la consapevolezza
sulle terapie con le cellule staminali e sulla medicina rigenerativa tra gli
operatori sanitari. Cryo-Save Serbia ha svolto un ruolo guida nel coordinare
l'evento annuale su Regenerative Medicine, Tissue and Genetic Engineering, a
Belgrado, in Serbia, agli inizi di ottobre.



Carenza di informazione tra gli operatori sanitari sulle terapie con
cellule staminali



Come compagnia leader in Europa e una delle banche di cellule staminali
ad uso familiare più attive al mondo, Cryo-Save, riconosce l'importanza di
contribuire in maniera attiva alla costruzione di un adeguato know-how sulle
applicazioni e la ricerca delle cellule staminali adulte.



Per questo motivo, è stata costituita una rete di esperti per
organizzare una serie di attività educative quali simposi e laboratori a
aprtire dalla fine del 2011 e per tutta la durata del 2012. Nei vari Paesi
il programma darà l'opportunità agli operatori sanitari di incontrarsi,
discutere e aggiornarsi a vicenda sulle ultime conquiste scientifiche, e
permetterà loro di rimanere informati sugli attuali test clinici e sui
progetti di ricerca in corso.



Un eccellente esempio di ciò si è recentemente verificato in Serbia,
dove l'International Symposium on Clinical Applications of Stem Cell
Therapies ha informato circa 150 professionisti del settore medico.
Cryo-Save è molto orgogliosa di aver partecipato e sostenuto questo
simposio a Belgrado, in Serbia, agli inizi di ottobre. Molti importanti
ricercatori e scienziati hanno esposto relazioni su temi relativi ai
trapianti, al sangue del cordoneombelicale, alle malattie cardiache e su
molte altre moderne applicazioni cliniche delle terapie con cellule
staminali.



Arnoud van Tulder, CEO di Cryo-Save Group, ha affermato: "Cryo-Save è
molto impegnata a creare una nuova cultura riguardo al tema delle cellule
staminali adulte, al fine di accrescere in tutto il mondo la giusta
consapevolezza sulla validità dei trattamenti esistenti e sulle possibili
applicazioni. Siamo consapevoli del nostro ruolo guida in questa industria e
per questo abbiamo iniziato a sostenere un programma esteso di attività
educative, di recente in Serbia, ma presto anche nei Paesi Bassi e in
Bosnia-Erzegovina, per offrire ai professionisti un punto di vista
aggiornato sulla ricerca delle staminali."



The International Symposium on Regenerative Medicine, Tissue and Genetic
Engineering



Il simposio serbo si è principalmente basato sulleapplicazioni cliniche
delle terapie con cellule staminali. La prof.ssa Lorenza Lazzari (Direttore
Ricerca e Sviluppo - Cell Factory Ospedale Maggiore Policlinico Milano -
Italia) e il prof. Zoran Ivanovic (Direttore scientifico - Etablissement
Francais du Sang Aquitaine-Limousin - Francia) hanno affrontato i temi delle
cellule staminali del cordone ombelicale e della emopoiesi.



Il prof. Christoph Stamm (Professore, chirurgo consulente del Deutsches
Hertzzentrum di Berlino - Germania) ha presentato i progressi e le
problematiche delle attuali terapie con le cellule staminali nelle malattie
cardiache e in particolare nella terapia dell'infarto del miocardio; ha
inoltre mostrato come le cellule staminali possano aiutare i pazienti
candidati a ricevere un trapianto cardiaco. Il professore ha in particolare
sottolineato la convinzione per cui le cellule derivate dal sangue e dal
tessuto del cordoneombelicale sarebbero più efficaci e più facilmente
applicabili.



Il Dott. Fernando de Miguel Pedrero (Ricercatore senior presso l'Unidad
de Terapia Celular Hospital Universitario La Paz Madrid - Spagna) ha
presentato un trialclinico sulla terapia con cellule staminali per i difetti
condrali del ginocchio.



Il Dott. Roger Amar (Direttore dell'Amar Clinic, Marbella - Spagna) ha
parlato della sua vasta esperienza dell'uso di cellule staminali
mesenchimali da tessuoi adiposo innestate sulle strutture facciali usandola
tecnica FAMI.



La Dott.ssa Mima Fazlagic, presidente del Serbian Symposium e membro del
Comitato Medico della Cryo-Save ha sostenuto: "In futuro speriamo di portare
scienza e terapia d'avanguardia sia ai professionisti che apubblico un
pubblico sempre più esteso.."



Ulteriori informazioni:



Cryo-Save: http://www.cryo-save.com/group



Cryo-Save, leader internazionale delle banche di cellule staminali ad
uso familiare conservagià più di 185.000 campioni provenienti siadal
sangue e dal tessuto cordonale dei neonati, che dal tessuto adiposo degli
adulti. Queste cellule staminali possono fare la differenza tra la vita e la
morte nel caso di possibili minacce alla salute dei donatori. Ci sono già
diverse patologie che possono essere curate con le cellule staminali, e il
numero dei trattamenti potràsolocrescere. L'utilizzo di cellule staminali
da tessuto adiposo è sempre più popolare nella chirurgia plastica. Guidata
dalla sua strategia di business internazionale, Cryo-Save è presente in 40
Paesi e quattro Continenti, con strutture ultramoderne di processamentoe
conservazione negli Stati Uniti, in Belgio, Germania, Dubai, India, Sud
Africa e Francia (in corso di validazione).





Source: Cryo-Save Group N.V.

Cryo-Save Marketing & Communications Department, Tel: +41-55-222-0251; Renzo Gentile, renzo.gentile@cryo-save.com; Ashley Ringger, ashley.ringger@cryo-save.com




-------
Profile: My Profile 1
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl