RELIA Group SpA spiega la sua scelta d’investire nel mercato Italiano Della Pubblicità Immobiliare on-line

31/ott/2011 20.05.11 ORANGE Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

RELIA Group SpA è entrata nel mercato della pubblicità immobiliare online – tra i più interessanti a livello mondiale, che offre un margine di crescita di oltre il 300%.


Roma, 14 Aprile 2011 - RELIA Group SpA, che la scorsa settimana ha annunciato il lancio nel mercato italiano della pubblicità immobiliare on-line di una suite di sistemi digitali innovativi e un network di oltre 150 portali immobiliari, ha motivato la sua scelta spiegando che il mercato immobiliare italiano è tra i più interessanti a livello mondiale.

Per rendersi conto dell’importanza del mercato italiano della pubblicità Immobiliare on-line, affermano i  dirigenti di RELIA Group, basta osservare alcuni dati.

Le agenzie immobiliari in Italia sono oltre 40 mila, secondo i dati Fiap. Se consideriamo che i principali portali immobiliari hanno 10 mila agenzie immobiliari convenzionate, vediamo che il mercato offre oltre un 75% di potenzialità inespressa e oltre un 300% di possibilità di crescita.

Senza contare che la crescita di RELIA Group SpA può avvenire senza sottrarre quote di mercato ad altre aziende del settore sia perché le agenzie immobiliari sonoabituate a investire su più fonti pubblicitarie sia per l’adozione di unacoopetition strategy da parte dell’azienda.

Del resto, se la pubblicità è un elemento fondamentale per il successo delle aziende in tutti i settori, per le agenzie immobiliari fare pubblicità è un elemento essenziale dal quale non può prescindere.

Il 2010 si è chiuso con un aumento del +37% di persone che cercano casa utilizzando il canale internet secondo i dati riportati da “Il Sole 24 Ore” riguardanti uno studio condotto in Italia. La media arriva quindi a 7 persone su 10 che utilizzano il web per cercare casa. Internet distanzia notevolmente il canale classico delle pubblicazioni gratuite, che scende del -27% e quello delle visite in agenzia che scende anch’esso del -19%. Si stima che questo trend aumenterà in modo considerevole nei prossimi anni.

Fare pubblicità, per una agenzia immobiliare, risulta fondamentale sia nella fase divendita dell’appartamento, sia nella fase di acquisizione di appartamenti da vendere. In un mercato in cui l’informazione la fa da padrone, un proprietario di un appartamento sceglie l’agenzia immobiliare a cui affidare il proprio immobile, valutando in maniera predominate il modo e i mezzi con cui l’agenzia immobiliare promuoverà la vendita del appartamento. In quest’ottica più canali on-line l’agenzia immobiliare utilizzerà, più possibilità avrà di acquisire appartamenti da vendere e quindi aumentare i propri fatturati.

Ecco perché RELIA Group SpA è convinta che il mercato Italiano della pubblicità immobiliare on-line sia estremamente interessante.

 

Per ulteriori informazioni:

ReliaGroup.Relia.it
Relia.it
RELIA Group SpA
Dott. Davide De Luca
Ufficio Stampa
stampa@relia.it
================================

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl