Toyota riparte con una certezza; la Yaris

C'è grande voglia di ripartire in casa toyota dopo le mille difficoltà del 2011.

Luoghi Italia, Giappone, Thailandia
Argomenti economia, commercio, autoveicoli, industria

01/nov/2011 16.34.55 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

C’è grande voglia di ripartire in casa toyota dopo le mille difficoltà del 2011.

Il terremoto in Giappone e le alluvioni in Tailandia hanno forzatamente limitato la produzione nell’anno in corso, con una successiva diminuzione delle vendite del 9% rispetto al 2010.

Tutto ciò ha portato alcuni analisti ad ipotizzare un imminente sorpasso al primo posto nella classifica dei costruttori a livello mondiale da parte del gruppo volkswagen.

Per invertire la tendenza toyota scommette sul suo principale cavallo di battaglia; stiamo parlando della yaris.

La compatta giapponese si è segnalata fin dal suo esordio tanto da essere eletta “auto dell’anno” nel 2000; da allora in poi i riconoscimenti più importanti sono arrivati dal mercato, grazie ad un’ampia gamma di modelli e varianti adatte a soddisfare le necessità di un pubblico diversificato.

Il modello yaris verso ad esempio, costruito tra il 2000 ed il 2007, solo in Italia è riuscito a raggiungere la cifra di oltre 40.500 esemplari venduti; la scelta di proporre una versione a gas, la yaris gpl, anche se arrivata in maniera un po’ tardiva rispetto ad altre auto della stessa categoria, ha ottenuto subito un ottimo riscontro.

Tira aria diversa in casa hyundai; la casa coreana è infatti salita fino al quinto posto della classifica costruttori e la sua ascesa è arrivata a spaventare addirittura il colosso volkswagen.

Il gradimento dei nuovi modelli va di pari passo con l’affidabilità di quelli un po’ più datati.

Volete un esempio? Chi non può assicurarsi le prestazioni di un SUV come la recente ix35 può andare a colpo sicuro sull’acquisto di una tucson usata, il suo predecessore nel mercato andato fuori produzione dal 2009. La garanzia principale sono i numeri; l’ottimo successo commerciale ha permesso di superare il milione di esemplari prodotti.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl