21minuti per cambiare. 18-19 novembre INVITO

Gentile Redazione, siamo lieti di invitarle il comunicato stampa della terza edizione di 21minuti, conference annuale dedicata a ventuno storie di eccellenza raccontate in due giorni da 21 speaker internazionali ognuno dei quali ha 21 minuti per condividere il proprio contributo di senso.

Persone Barbara Grimoldi, Filippo Ongaro, Marco Astorri, Martin Chalfie, Selene Biffi, Carlo Ratti, San Francesco d'Assisi
Luoghi Italia, Milano, Stati Uniti d'America, Assisi
Organizzazioni FPP, Patrizio Paoletti, ONU
Argomenti economia, politica, diritto, filosofia

11/nov/2011 10.29.07 InformaAzione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Gentile   Redazione,

siamo lieti di invitarle il comunicato stampa della terza edizione di 21minuti, conference annuale dedicata a ventuno storie di eccellenza raccontate in due giorni da 21 speaker internazionali ognuno dei quali ha 21 minuti per condividere il proprio contributo di senso. www.21min.org

 

Comunicato Stampa.

 

Assisi, novembre 2011 Ventuno minuti per concedersi il lusso di ripensare alla propria vita personale e professionale. Ventuno Minuti come la soglia media di attenzione. Ventuno come agenda ventuno, il programma delle Nazioni Unite dedicato allo sviluppo sostenibile. Ventuno come i minuti che avranno a disposizione i ventuno ospiti che si susseguiranno sul palco per condividere il loro contributo di senso.

21minuti è una conference annuale dedicata a ventuno storie di eccellenza raccontate in due giorni da 21 speaker internazionali - premi Nobel, scienziati, filosofi, architetti, imprenditori, creativi, manager, sportivi, economisti - ognuno dei quali ha 21 minuti per condividere il proprio contributo di senso attraverso brevi presentazioni, performance musicali e artistiche. «Gli interventi dei relatori spaziano attraverso i saperi che coinvolgono il genere umano, l’acronimo F.A.S.E . vuole indicare la filosofia, l’arte, la scienza, una visione di miglioramento personale, sociale e collettivo, un arricchimento non solo materiale ma anche spirituale e immateriale», commenta Patrizio Paoletti, ideatore e chairman di 21minuti.

21 minuti risponde alla domanda fondamentale che la società di oggi si pone: come svegliarsi al mattino e focalizzarsi sul raggiungimento dei propri obiettivi e trovare in essi una motivazione superiore che vada al di sopra della quotidianità.

L’edizione 2011 si terrà ad Assisi il 18 e 19 novembre e sarà caratterizzata  non al semplice dialogo ma alla domanda che presiede a questo: cosa ti ha permesso di reinterpretare costantemente le diverse sollecitazioni che ti hanno raggiunto al fine di compiere azioni che possano portare vantaggio a te e all’insieme? Domanda che metterà alla prova sia gli speaker che interverranno alla conference, sia i partecipanti che vorranno porsi lo stesso quesito. “Scegliendo Assisi come location dell’evento desideriamo venir fuori dalla superficialità del business, infatti, la piccola città umbra è tra le prime ad essere ricordata quando si fa riferimento al nostro Paese. 21 minuti si sposta da Milano, capitale della comunicazione in Italia che, per ambizione mondiale, è la prima a confrontarsi con il mondo intero e si immerge nel suggestivo scenario  della città che ha dato i natali a San Francesco”, aggiunge Paoletti.

21 minuti offrirà inoltre spunti di riflessione sugli scenari futuri e su come interagire con essi attraverso personaggi del calibro di Carlo Ratti (Italia), l’urbanista più tecnologico del mondo; il volto più giovane del no profit Selene Biffi (Italia); il Premio Nobel per la chimica 2008 che ha rivoluzionato il modo di fare ricerca in biologia molecolare Martin Chalfie (Stati Uniti); Marco Astorri (Italia), padre di un prodigio: una plastica in grado di bio-degradarsi in quaranta giorni; Filippo Ongaro (Italia) pioniere europeo della medicina funzionale e anti–aging per contrastare l’invecchiamento accelerato a cui sono esposti gli astronauti in orbita.

 

Tra le novità di quest’anno, oltre alla diretta streaming, verranno organizzati i tavoli di lavoro del club 21. Alcuni ospiti, premi Nobel e imprenditori sociali, che negli anni precedenti hanno calcato il palco dei 21 minuti, si riuniranno per interrogarsi e produrre materiali e documenti su una visione del mondo sostenibile. 

 

21minuti è un progetto di FPP (Fondazione Patrizio Paoletti) ed è Patrocinato dal Comune di Assisi, dalMinistero degli Affari Esteri e dal Ministero della Gioventù.

 

* * *

 

Comunicazione e relazioni esterne

Barbara Grimoldi, tel. 075 800 24 99, cell. 346.6807179, e-mail comunicazione@informaazione.org

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl