Supermicro? espande le soluzioni HPC con un nuovo processore d'imminente uscita e le sue pi? recenti tecnologie di interconnessione ad alta velocit?

espande le soluzioni HPC con un nuovo processore d'imminente uscita e le sue pi?

Persone Mellanox ConnectX, David Barzilai, Rajeeb Hazra, Twin Architecture, Charles Liang
Luoghi Seattle, Stati Uniti d'America, Washington, Wé
Organizzazioni David Okada, Super Micro Computer Inc., Mellanox Technologies, Technical Computing, Building Block Solutions, Supermicro, InfiniBand Super Micro Computer Inc., Intel, NASDAQ
Argomenti impresa, informatica, hardware, processori

15/nov/2011 18.51.41 Pr NewsWire Aziende Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Supermicro(R) espande le soluzioni HPC con un nuovo processore d'imminente uscita e le sue più recenti tecnologie di interconnessione ad alta velocità

SEATTLE, November 15, 2011/PRNewswire/ --


Tra i prodotti in esposizione all'SC11 le ultimissime schede
madri X9 e i più recenti sistemi che supportano il prossimo processore
Intel(R) Xeon(R) della famiglia E5, da 10GbE e la soluzione per networking
Mellanox(R) FDR 56Gb/s InfiniBand




Super Micro Computer, Inc. (NASDAQ: SMCI), leader mondiale
nell'innovazione della tecnologia per server ad alte prestazioni ed elevata
efficienza e nelle soluzioni di green computing, esporrà le sue più
recenti innovazioni in ambito HPC in occasione dell'SC11 che si svolgerà
dal 14 al 18 novembre a Seattle, Washington (USA).



(Foto: http://photos.prnewswire.com/prnh/20111114/AQ05165)



"Supermicro si pone alla guida del mercato nel settore dell'informatica
ad alte prestazioni con le nostre nuove piattaforme X9", afferma Charles
Liang, Presidente e CEO di Supermicro. "Le nostre più strette
collaborazioni con partner come Intel(R) e Mellanox assicurano che le nostre
soluzioni HPC siano anticipatrici, con i processori e le tecnologie di rete
più avanzati. Le innovazioni di Supermicro, tra cui la Twin Architecture,
il FatTwin(TM) di prossima uscita e gli alimentatori a commutazione digitale
ci mettono in grado di fornire alla comunità HPC nuove soluzioni che
permettono eccellente integrazione oltre a prestazioni, densità ed
efficienza più elevate".



In occasione dell'SC11, Supermicro espone la sua vasta gamma di prodotti
HPC all'avanguardia. Le schede server X9 di Supermicro supportano il
prossimo processore Intel(R) Xeon(R) della famiglia E5, a 8 core (16 thread)
e sono disponibili in numerosi formati. La più ampia selezione di standard
industriali e schede madri WIO/WIO+ permette un'estrema flessibilità per
adattarsi a ogni esigenza applicativa. I GPU SuperServer(R)
[http://www.supermicro.com/gpu ] 1U/2U, l' Architettura Twin
[http://www.supermicro.com/twin ] e i sistemi SuperBlade(R)
[http://www.supermicro.com/superblade ] forniscono soluzioni dalle più
elevate densità e prestazioni. Le configurazioni 3U, 4U (SYS-7047A-6) e
Workstation/Tower offrono sistemi solidi ed espandibili. Le schede server
avanzate di Supermicro, combinate con SuperChassis e alimentatori ad elevata
efficienza costituiscono la base delle Building Block Solutions(R) HPC di
Supermicro e forniscono le massime flessibilità e prestazioni per la
configurazione di soluzioni ottimizzate per le applicazioni.



Sarà presentata anche l'ultima generazione di schede madri
SuperServer(R) X8 e i sistemi di fascia alta tra cui i SuperServer GPU nelle
configurazioni 1U, 2U e 4U, la 5U a 8 vie, l'80 core (160 thread) (5086B-TRF
[http://www.supermicro.com/products/system/5U/5086/SYS-5086B-TRF.cfm ]) che
supporta otto processori 10 core Intel(R) Xeon(R) E7-8800 e fino a 2TB di
memoria e l'1U a 4 vie, server a 32 core (8016B-TF
[http://www.supermicro.com/products/system/1U/8016/SYS-8016B-6.cfm?SAS=N&parts=SHOW ]
) che supporta quattro processori 8 core Intel(R) Xeon(R) 7500.



Per settori ad alta densità computazionale di soluzioni Supermicro
esporrà prodotti della sua linea SuperBlade tra cui SuperBlade GPU
(SBI-7126TG
[http://www.supermicro.com/servers/blade/module/SBI-7126TG.cfm ]) ad elevate
prestazioni che fornisce 20 GPU in una contenitore SuperBlade 7U e il TwinBlade(R) [http://www.supermicro.com/servers/blade/TwinBlade ]
(SBI-7226T-T2
[http://www.supermicro.com/servers/blade/module/SBI-7226T-T2.cfm ]) che
supporta fino a 120 server DP con 240 processori Intel(R) Xeon(R) serie
5600/5500 per SuperRack(R) [http://www.supermicro.com/SuperRack ] 42U.
SuperBlade offre la migliore densità di elaborazione, le soluzioni di
networking più veloci ed economiche (InfiniBand) e le soluzioni per
supercomputer più efficienti dal punto di vista energetico (Livello Platino
94%+) esistenti al mondo.



Altre interessanti novità dell'esposizione sono il MicroCloud
(5037MC-H8TRF
[http://www.supermicro.com/products/system/3U/5037/SYS-5037MC-H8TRF.cfm ])
con 8 nodi hot-swap in una configurazione 3U, i sistemi ad alta densità
Double-Sided Storage(R) [http://www.supermicro.com/storage ] e una versione
demo della scheda MIC di Intel in un SuperServer 1U.



"Non ci sarà più un'unica dimensione adatta a tutto nel settore HPC.
Un'ampia gamma di flussi di lavoro reali richiede numerose soluzioni di
sistema con le più recenti tecnologie, poiché variano le gamme di memoria
e di interconnessione e le soluzioni gestionali", afferma Rajeeb Hazra,
General Manager della divisione Technical Computing di Intel "L'ampia gamma
di piattaforme supportate da Supermicro serve l'industria prendendo la
tecnologia ad elevate prestazioni dalle piattaforme dei processori Intel(R)
Xeon(R) e fornendola in modo efficiente ad applicazioni reali".



Le soluzioni HPC di Supermicro saranno esposte anche allo stand Mellanox
Technologies (no. 522) dove sarà messo in risalto il server HPC 1U
ottimizzato per la gestione delle risorse (SYS-6017R-N6RF4+) con tecnologia
di interconnessione FDR 56Gb/s InfiniBand.



"Siamo orgogliosi di collaborare con un partner produttore di sistemi
innovativi come Supermicro negli sforzi HPC e di aprire insieme la strada
alla ricerca e alla comunità business per rendere l'elaborazione più
rapida che mai", ha detto David Barzilai, vicepresidente marketing di
Mellanox. "Con gli adattatori onboard Mellanox ConnectX(R)-3 FDR 56Gb/s
InfiniBand, le soluzioni HPC di Supermicro sono perfette per sfruttare le
nostre soluzioni I/O in continua evoluzione, fornendo agli utenti finali
vantaggi senza precedenti in termini di applicazioni e tempi di esecuzione".



La vetrina complessiva di Supermicro all'SC11 presenta l'ampia gamma di
soluzioni building block HPC dell'azienda, le ampie collaborazioni con altri
protagonisti del settore e l'ineguagliabile integrazione delle più recenti
tecnologie informatiche ad alte prestazioni. Si veda il vasto portafoglio di
soluzioni per supercomputing di Supermicro allo stand no 2918. Per maggiori
informazioni su tutte le soluzioni Supermicro, si consiglia di visitare il
sito http://www.supermicro.com.



Informazioni su Super Micro Computer, Inc.



Supermicro(R) (NASDAQ: SMCI), l'innovatore leader nella tecnologia dei
server a elevate prestazioni ed efficienza è uno dei principali fornitori
di Building Block Solutions(R) avanzate per server per HPC, centri di
elaborazione dati, cloud computing, IT aziendale e sistemi embedded in tutto
il mondo. Supermicro è impegnata nel rispetto dell'ambiente con
l'iniziativa "We Keep IT Green(R)" fornendo ai clienti le soluzioni
energeticamente più efficienti ed ecologiche disponibili sul mercato.



Supermicro, TwinBlade, SuperBlade, SuperServer, 2U Twin2, SuperRack e We
Keep IT Green sono marchi di fabbrica e/o marchi registrati di Super Micro
Computer, Inc.



Intel, Intel Xeon, il logo Intel Xeon e il logo Intel sono marchi o
marchi registrati di Intel Corporation o delle sue consociate negli Stati
Uniti e in altri Paesi.



Mellanox e ConnectX sono marchi registrati di Mellanox Technologies,
Ltd.



SMCI-F





Source: Super Micro Computer, Inc.

David Okada di Super Micro Computer, Inc., davido@supermicro.com


-------
Profile: My Profile 1
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl