Enel: intervento a sostegno dei clienti colpiti dall'alluvione nello spezzino

Enel: intervento a sostegno dei clienti colpiti dall'alluvione nello spezzino.

Persone Giovanni Destri, Ettore Antonelli, Aurelio Sarno
Organizzazioni Enel
Argomenti economia, diritto, commercio, borsa

18/nov/2011 11.16.33 EnelSharing Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Il gruppo Enel informa che le proprie società di vendita, Enel Energia per il mercato libero ed Enel Servizio Elettrico per il mercato di maggior tutela, hanno predisposto azioni idonee ad agevolare i clienti che hanno subìto danni a seguito dei recenti fatti calamitosi.
In queste aree sono già state sospese le azioni di sollecito e di recupero del credito nei confronti dei clienti in difficoltà.
Si stanno individuando ulteriori azioni tese ad agevolare i clienti disagiati che abbiano subìto danni alle proprie abitazioni, aziende o esercizi commerciali: Enel ed Istituzioni Locali hanno infatti istituito un gruppo di lavoro che, con la collaborazione delle Amministrazioni comunali, effettuerà la ricognizione della situazione per la successiva definizione degli eventuali ulteriori provvedimenti da adottare.
Enel è da sempre una società che è presente e lavora quotidianamente sul territorio, siamo parte integrante della vita dello spezzino - ricorda Aurelio Sarno, responsabile Enel Customer Service Area Nord Ovest - In occasione dell’emergenza Enel Distribuzione ha dedicato un impegno straordinario per ripristinare a tempo di record la piena funzionalità della rete elettrica così da creare le migliori condizioni per la ripresa dell’attività nelle aree alluvionate. Con questa iniziativa desideriamo non solo dare un ulteriore segno di attenzione ai cittadini interessati dall’emergenza ma creare le migliori condizioni per il ritorno alla normalità della vita del territorio.
Apprezziamo il forte segnale di attenzione che Enel ha voluto dare al territorio - sottolinea Ettore Antonelli, Assessore Attività Produttive della Provincia della Spezia - Subito dopo la fase di emergenza noi stessi ci siamo attivati - in collaborazione con le Autorità locali e le Associazioni imprenditoriali - per stimolare l’impegno e la collaborazione di aziende e fornitori di servizio per la concreta ripartenza delle attività nei nostri Comuni. La loro risposta concreta testimonia il forte spirito di solidarietà che lega le aziende e le comunità del territorio.
Colgo con favore - dice l'Assessore provinciale all'Ambiente Giovanni Destri - la disponibilità mostrata da Enel nell' istituire strumenti di agevolazione per le aziende del territorio e le famiglie duramente colpite dalla terribile alluvione del 25 ottobre.

--
Enel Sharing è la voce di Enel sui Social Media
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl