La preservazione del sorriso

Svolgendo una mirata indagine si scopre che nel nostro quotidiano una visita dal dentista è vista assai più di buon occhio rispetto a quanto si considerava fino ad alcuni anni fa.

25/nov/2011 12.19.41 Carlotta Tinti Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Svolgendo una mirata indagine si scopre che nel nostro quotidiano una visita dal dentista è vista assai più di buon occhio rispetto a quanto si considerava fino ad alcuni anni fa. Certamente risulta uno di quegli appuntamenti che per la maggior parte di volte si vorrebbe evitare, poiché vi si fa ricorso solitamente quando si è vittime di un disturbo o di un dolore, ma qualcosa è certamente cambiato. Ovviamente il dentista rimane la figura principale per la salute del nostro sorriso ed in un’epoca in cui l’apparire significa praticamente tutto o quasi, curare il proprio sorriso diventa anche un fatto di estetica. Ovviamente il rivelare denti trascurati non è mai cosa apprezzabile e crea non pochi problemi di disagio, senza contare i disturbi che ne possono derivare. Ovviamente quando ci si rivolge ad un professionista i timori rimangono i soliti: paura del dolore e costo dell’intervento. In risposta a quest’ultima voce è ben visibile la reazione degli italiani che puntano sempre più a riferimenti esteri dove i prezzi sono assolutamente più bassi e nella maggioranza dei casi la qualità è identica a quella di cui è possibile usufruire nel nostro paese. Ciò ha comportato una modifica di atteggiamento anche all’interno dello stato italiano dove affiorano con sempre maggior forza servizi di cura dentale low-cost che presentano comunque strumenti e tecnologie di intervento assolutamente all’avanguardia. Per ulteriori informazioni: dentista macerata

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl