Questa Agenzia Collabora con il Mercato Immobiliare Italiano

Gli Agenti Immobiliari italiani sono pronti, parlano di MLS/collaborazione/condivisione ma sino ad ora nessuno è riuscito ad interpretare una standardizzazione ottimale del concept.

Persone Riccardo Bernardi, Roberto Barbato, Bruno Vettore, Daniele Mancini, Raffaele Racioppi, Steve Jobs
Luoghi Italia, Europa, Milano
Argomenti economia, commercio, borsa

29/nov/2011 21.52.04 Fabrizio Pivari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Un’iniziativa di carattere puramente culturale, debrandizzata e gratuita. Questa Agenzia Collabora è il manifesto d’appartenenza dedicato agli Agenti Immobiliari italiani consapevoli che, per tornare propositivi su un mercato provato, occorre ottimizzare il proprio business condividendo risorse e collaborando con clienti e colleghi. L’adesivo vuole dimostrare che le Agenzie Immobiliari italiane sono pronte per un processo di cambiamento e di evoluzione.

Per un Collega che vede il logo “Questa Agenzia Collabora” sul vostro sito web o sulle foto delle proposte immobiliari della vostra vetrina o negli annunci sui portali inserzionistici o più semplicemente come adesivo sulla porta della vostra agenzia, o dove pensate sia più opportuno, il messaggio è:

  • non guardare semplicemente i miei immobili dalla vetrina, o sul mio sito, o sugli annunci… conosciamoci!
  • benvenuto nella mia agenzia! come possiamo collaborare?
  • valutiamo le possibilità e le opportunità per fare business insieme.
  • non siamo competitors, scambiamoci informazioni utili per soddisfare i nostri clienti.

Per questo motivo, ispirato anche da una citazione di Steve Jobs “la gente non sa quel che vuole finche non glielo si mostra!“, il team creativo di Condivisioneimmobiliare.it ha deciso di attivare un piano di comunicazione al cliente finale per far conoscere quali vantaggi possa riscontrare usufruendo di un servizio offerto da un Agente Immobiliare che opera collaborando con altri colleghi.

La professione di Agente Immobiliare sta cambiando, sta evolvendo. verso la condivisione/collaborazione di risorse. Un’attualità consolidata in Europa e non solo, che sta diventando standard operativo d’adottare anche in Italia. Gli operatori di settore ci stanno arrivando e ci arriveranno per varie strade: i franchising, le associazioni di categoria, e le attività imprenditoriali indipendenti, partendo dall’alto o più probabilmente dal basso.. a furor di popolo: furor di Agenti Immobiliari e di clienti finali. L’adesivo è la volontà di esprimere un sentiment. Gli Agenti Immobiliari italiani sono pronti, parlano di MLS/collaborazione/condivisione ma sino ad ora nessuno è riuscito ad interpretare una standardizzazione ottimale del concept. Questo perché serve una leadership non associabile a brand e catene di agenzie in franchising, che sappia parlare la lingua delle Agenzie traducendo le necessità degli Agenti senza perdite di contenuti c ausata dall’intermediazione di traduttori di parte. E’ un sentiment che nasce dal basso, dai confronti sociali e su social, quotidiani e senza soluzione di continuità, degli Agenti immobiliari con gli Agenti immobiliari e con i clienti finali. Confronti che oggi interessano anche brand, associazioni di categoria e iniziative private di settore.

“Questa Agenzia Collabora” traduce il sentiment, gli dà forma, sostanza e contenuto e nel farlo sposa la prospettiva del movimento culturale – come deve essere: un manifesto se non una dichiarazione d’intenti, iniziativa debrandizzata e gratuita con dedica diretta a tutte le Agenzie Immobiliari italiane.

web: http://questagenziacollabora.condivisioneimmobiliare.it per scaricare il kit completo di adesivo e flyer della “carta dei servizi”o per richiedere il formato cartaceo direttamente nella tua agenzia.

mail: info@condivisioneimmobiliare.it per comunicare la localizzazione della tua attività completa di nome dell’agenzia, ragione sociale, recapiti telefonici, mail ed eventuale skype.

tel: 0645433042 per avere maggiori informazioni, per saperne di più, per un confronto veloce e diretto. Perché vuoi, perché ne vale la pena.

facebook: http://www.facebook.com/groups/286397424707233/ per partecipare al gruppo di discussione sull’iniziativa di Questa Agenzia Collabora.

L’iniziativa ha già creato rumore ed attività” – dichiara Raffaele Racioppi, Project Manager di Condivisioneimmobiliare.it – “In molti hanno già chiesto di avere l’adesivo, che provvederemo prontamente ad inviare, ma la cosa che mi ha colpito di più, e che confesso mi auspicavo, è stata vedere il coinvolgimento attivo di alcuni lettori, che in piena ottica dilaboratorio innovativo ci hanno inviato consigli e suggerimenti per dare maggiori visibilità all’iniziativa“. A Milano il 15 novembre scorso, durante il Leadership Forum e alla presenza dei principali operatori del Mercato Immobiliare – aggiunge il Project Manager in una nota a The Intruder News – tra AD dei primari portali inserzionistici, presidenti di gruppi Franchising e di Associazioni di Categoria si è molto parlato di MLS, condivisione e collaborazione. “E’ il caso dell’AD di Casa.it, Daniele Mancini, che ha portato ad esempio l’esperienza australiana in cui dominano le compravendite degli agenti immobiliari in condivisione. Mentre il Presidente del TreeRe, Bruno Vettore, affrontava il tema della condivisione come strada da seguire per tornare a guardare ottimisti al mercato attuale.. Roberto Barbato, presidente di Frimm, identificava nel Multiple Listing Service una leva da sfruttare al meglio per tutti gli agenti immobiliari. Riccardo Bernardi, AD di Remax Corporate, invece sottolineava la necessità di collaborare per ottimizzare la produzione d’attività e far fronte alle esigenze e ai doveri imposti dal mercato odierno“.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl