Continua la crescita europea di Kia

04/dic/2011 17.50.01 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il mercato dell’auto affronta una crisi che sembra infinita, ma in mezzo a tante facce tristi c’è anche qualcuno che sorride.

Stiamo parlando di kia motors, appartenente al gruppo hyundai, che nei primi dieci mesi del 2011 ha già fatto registrare un aumento delle vendite in Europa del 10% rispetto all’intero anno precedente. L’exploit del marchio coreano si deve alla gamma attenta ad un pubblico giovanile sia nelle nuove versioni che nel restyling di quelle vecchie.

La kia picanto ad esempio ha scalato la classifica delle citycar, imponendosi per la spaziosità degli interni e per la ricchezza della dotazione di serie; inizialmente presente in versioni da 5 porte, a partire da dicembre sarà venduta anche nella versione 3 porte. Particolarmente interessante la picanto gpl, dotata di un piccolo serbatoio a benzina (appena 10 litri) ma spinta addirittura da 82 CV.

Gli amanti di uno stile di guida più sportivo hanno invece scelto il crossover kia sportage, un perfetto connubio tra prestazioni elevate, linee accattivanti e attenzione al portafoglio (è possibile portarsela a casa con poco più di 20mila euro).

Gli interni non sono realizzati in materiali particolarmente pregiati, ma la giusta disposizione e l’attenzione allo stile rendono una piacevole sensazione di “pulizia” e semplicità. Col passare degli anni la sportage ha perso un po’ di carattere per soddisfare i bisogni di comfort tipici della guida cittadina. Ma se si ha nostalgia delle vecchie versioni “da domare” c’è sempre la possibilità di acquistare una sportage usata. Dimenticate la comodità dei SUV, la prima serie di queste vetture conserva un animo da vero fuoristrada!

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl