Banca della Marca premia le eccellenze del territorio.

Banca della Marca premia le eccellenze del territorio..

Persone Laura Elia, Luigino Manfrin, Alessandro Greco, Gianpiero Michielin, Europa, Paolo Matteazzi, Paolo Tagliamento
Luoghi Italia, Milano, Udine, Conegliano, Orsago, provincia di Treviso
Organizzazioni MBN Nanomaterialia Spa, Rai Tre
Argomenti impresa, economia, politica

05/dic/2011 16.37.29 Blu Wom Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Con l’iniziativa “Lode al Profitto”, che si è tenuta domenica al teatro “Toniolo” di Conegliano, Banca della Marca ha celebrato con i soci i 150 anni dell’Unità d’Italia premiando con una borsa di studio soci e figli di soci che si sono contraddistinti per meriti scolastici.

 

Si è svolta presso la bella sala del teatro “Toniolo” di Conegliano “Lode al Profitto”, una giornata per valorizzare le eccellenze della base sociale di Banca della Marca ed un’occasione per mostrare i valori del territorio di oggi e di domani.

“Lode al Profitto”, un’iniziativa ideata da Banca della Marca nell’ambito del Progetto Famiglia, nasce nel 2002 per dare un riconoscimento ai soci e ai figli di soci contraddistintisi per meriti scolastici. L’evento ha sempre portato testimonianze ed esempi di persone che sono emerse nel mondo dello sport, della cultura e dell’impresa perché hanno saputo ascoltare la propria passione. Così anche quest’anno “Lode al Profitto” ha voluto mettere in evidenza eccellenze del territorio trevigiano, come il giovane prodigio musicista di violino Paolo Tagliamento e il prof. Paolo Matteazzi, docente universitario, imprenditore e Presidente della piattaforma Europa di nanotecnologie (titolare della MBN Nanomaterialia Spa – azienda leader nello sviluppo e nella produzione di nanotecnologie).

“Siamo particolarmente orgogliosi di questa iniziativa in quanto opera di un credito cooperativo come Banca della Marca, una banca fatta di persone, che è nata e rimasta legata al territorio in cui opera perché ha come scopo migliorare sotto il profilo economico e sociale il territorio stesso” – ha affermato il Presidente Gianpiero Michielin. “Non bisogna dimenticare che il nostro territorio fa parte di un territorio più grande che si chiama Italia, una nazione ricca di storia, di cultura e di valori, sebbene in questi giorni i mercati e i media ci ricordino continuamente quanto siamo in difficoltà. Inoltre quest’anno ricorre l’anniversario dei 150 anni dell’Unità, – prosegue il Presidente - per questo che abbiamo voluto iniziare la giornata ricordando le nostre radici e la nostra storia di unità nazionale, ricca di talenti provenienti dai numerosi territori che come il nostro formano il “bel paese”. Abbiamo pensato di farlo in modo speciale con un giovane talento conterraneo, il musicista prodigio Paolo Tagliamento che ha suonato con il suo violino l’inno D’Italia. Un ragazzo di soli 14 anni, che ha già vinto importanti concorsi in tutta Italia e proprio sabato scorso è stato ospite al programma di Rai 3 “Il Gran Concerto” condotto da Alessandro Greco” – conclude il Presidente.

È stata consegnata una borsa di studio a 83 figli di soci e soci che si sono diplomati e laureati a pieni voti – 22 diplomati e 61 laureati.

“Per Banca della Marca il più importante investimento per il futuro è il nostro territorio e la più dinamica delle risorse sono i suoi giovani” – ha affermato il Direttore Generale Luigino Manfrin – “per questo il territorio tutto, imprese, istituzioni e in primis la banca, devono fare rete per dare spazio all’entusiasmo ed all’iniziativa giovanile. Banca della Marca sta portando avanti un progetto unico del suo genere volto a valorizzare la forza dei giovani, costruendo con loro stessi i servizi e le iniziative necessari per soddisfare i loro bisogni.”

 

Banca della Marca

La storica Cassa Rurale di Orsago fonda le sue radici 110 anni fa, dando origine nel 2001 alla Banca della Marca, sorta dalla fusione della BCC di Orsago e della BCC Altamarca. Oggi Banca della Marca conta 33 agenzie locali, di cui 26 nella sola provincia di Treviso, con la collaborazione totale di oltre 250 dipendenti e che persegue da anni una politica di sviluppo di marcata vocazione locale, grazie alle attività di tipo culturale, sociale ed economico sul territorio.

 

Per ulteriori info:

Blu Wom

www.bluwom.com | Udine – Milano Tel. 0432 886638

Resp.Ufficio stampa: Laura Elia laura.elia@bluwom.com

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl