Come proteggere i giovani al volante?

06/dic/2011 09.21.08 francesca Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Da una ricerca di settore è risultato che i  ragazzi under 25 sono considerati i guidatori più “pericolosi” a causa della loro imprudenza e della loro inesperienza. I genitori oltre che la tradizionali raccomandazione non possono fare molto di più se non proteggere i loro pargoli dai rischi della guida attraverso “robuste” assicurazioni auto. Infatti non è per nulla un caso che le polizze assicurative per i giovani guidatori siano più elevate della media nazionale.

Grazie al servizio di confronto preventivi assicurazioni on line di SuperMoney, è possibile reperire le migliori assicurazioni auto per i propri figli sia a livello contrattuale d che a livello economico. SuperMoney offre la possibilità di ricevere una panoramica sui preventivi assicurazioni auto di almeno 20 compagnie. Sfruttare questo servizio è buona cosa anche perché il confronto assicurazioni on line è completamente gratuito e non prevede nessun obbligo di impegno con una delle venti compagnie assicurative di cui si riceve il preventivo. Tra le compagnie assicurative  le più vantaggiose a livello di prezzi sembrano essere Quixa, Zurich Connect, Direct Line, Dialogo e Linear.

L’assicurazione sarà sicuramente un elemento fondamentale, ma va anche detto che le case automobilistiche stanno iniziando ad innestare nelle automobili degli optional in grado di proteggere i giovani al volante., come ad esempio l’alcolock, dispositivo elettronico che non permette al guidatore l’accensione dell’auto se  il piccolo etilometro presente a bordo segnala il superamento dei limiti di alcolemia, oppure l’ l’Attention Assist, sensore che indica il grado di stanchezza del guidatore e lo avverte ( dispositivo presente su Mercedes Classe C e la Volkswagen Passat ).

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl