Comunicato Stampa "Al Macef il caffè d'Ancàp è...à-porter"

occasione del Macef, Ancàp ha presentato Café-à-Porter, la prima moka che merita

26/gen/2006 07.22.30 Prima&Goodwill Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Comunicato Stampa Gennaio 2006 

Al Macef il caffè d'Ancàp è …“à-porter”
 
Le Espressine d'Ancàp si evolvono e cambia stile il rito del caffè
 
 

 
Una piccola rivoluzione nel mondo del caffè: in occasione del Macef, Ancàp ha presentato Café-à-Porter, la prima moka che merita il posto d’onore sulla tavola.

Con Café-à-Porter, le affermatissime Espressine aggiungono alla loro varietà di forme e decori un nuovo modo di intendere il rito del caffè: il brevetto esclusivo di Ancàp dà vita ad una minimoka che, grazie ad un sistema pratico e semplice, passa direttamente dal fuoco alla tavola. Con pochi gesti, la caffettiera in porcellana si separa dalla parte metallica della moka per trovare la sua collocazione ideale tra le tazzine coordinate; il caffè viene quindi versato direttamente dall’Espressina in tavola mantenendo fragranza e calore. Il rito del caffè assume così un’inconsueta eleganza con una  vera, raffinata caffettiera in tavola.

Non solo l’esclusività del servizio dunque, ma soprattutto un’idea brillante da regalare e regalarsi: Café-à-Porter è un pensiero prezioso dedicato a persone e momenti speciali, capace di incontrare tutti i gusti con la sua ricchezza di modelli e collezioni. Ecco le inconfondibili Espressine Giotto, Carina e Darling portare in tavola la loro molteplicità di decori sempre nuovi.

All'elegante Espressina-à-porter d’Ancàp è ispirato un evento d’eccezione dal prestigioso tocco fashion: il Macef è stato la location di un’originalissima sfilata.  Al centro della scena, lo stand d’Ancàp: sono Carina, Darling e Giotto ad esibirsi su una passerella realizzata appositamente per loro.
 
Non solo: a partire dallo stand d’Ancàp per tutta l’area della fiera, ogni Espressina ha dato vita a un vero e proprio defilè d’alta moda. Tre modelle in un prestigioso abito da sera hanno catalizzato gli sguardi: sulla loro schiena nuda, ecco la sagoma inconfondibile delle nuove minimoke! È un “tatuaggio” particolare ad interpretare tutti i plus delle Espressine-à-porter d’Ancàp: gusto, originalità, moda e l’abilità di dominare la scena…”sfilando” dal fuoco alla tavola!
 

 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl