Trova l'assicurazione moto più conveniente

Trova l'assicurazione moto più conveniente.

11/gen/2012 17.42.48 Sara Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Trovare l’assicurazione moto più conveniente è facile e intuitivo grazie ai numerosi sistemi di preventivazione online, che permettono di poter disporre, in tempi molto rapidi e con condizioni flessibili, di preventivi accurati sulle varie offerte commerciali predisposte dalle principali compagnie assicurative italiane.

Ma quale è il funzionamento di queste piattaforme, e in che modo riescono a individuare l’assicurazione moto più conveniente per le nostre tasche? Di norma dietro ai sistemi di confronto delle polizze online vi è un vero e proprio broker assicurativo o, per lo meno, una società che effettua servizi di intermediazione. Grazie a tale attività, remunerata sulla base del numero di contratti che vengono poi conclusi nelle singole compagnie assicurative (dietro “presentazione” virtuale dell’utente), il broker riesce a consentire al cliente della propria piattaforma la possibilità di godere di particolari benefit, relativi a veri e propri sconti sui prezzi standard delle singole offerte assicurative.

In questo modo, l’utilità della piattaforma di calcolo dei preventivi appare duplice: da una parte, il sistema di paragone delle polizze online permette di poter trovare l’assicurazione moto più conveniente in modo semplice e velocissimo; dall’altra parte, lo stesso sistema permetterà al cliente del broker di poter concludere il contratto di acquisto della polizza assicurativa usufruendo di sconti più o meno significativi rispetto ai prezzi di cartello.

Introdotto ciò, appare molto chiaro come trovare l’assicurazione moto più conveniente sia veramente un gioco da ragazzi. Una volta che l’utente della piattaforma è a conoscenza di tutti i dati utili per l’individuazione della polizza più adatta, occorrerà inserire gli elementi quantitativi e qualitativi richiesti dal sistema, per poter avere accesso immediato ai risultati delle operazioni di confronto delle varie polizze assicurative. I dati di cui sopra abbiamo fatto appena cenno sono gli stessi per tutti i sistemi di preventivazione che abbiamo avuto modo di provare in queste settimane.

Un primo blocco di elementi informativi fa riferimento alla natura del contraente della polizza, a partire dal luogo e dalla data di nascita, il luogo di domicilio, l’anzianità della patente, le abitudini di guida e di spostamento, la classe bonus malus di appartenenza, e così via. Un secondo gruppo di informazioni utili a trovare l’assicurazione moto più conveniente fa invece riferimento alle caratteristiche del veicolo. Come spesso occorre ricordare, il modo più semplice per permettere alla piattaforma di calcolo di individuare correttamente il mezzo è quello di inserire la targa dello stesso. Nel caso in cui l’utente non ricordi il numero della targa, sarà sufficiente farsi guidare dai vari percorsi di individuazione della polizza, che a partire dalla marca e dal modello, per proseguire con i diversi allestimenti, consentiranno all’utente di trovare la propria moto.

Ancora, per ottenere un preventivo assicurazione moto, sarà necessario inserire tutti i principali dati relativi alle caratteristiche della polizza assicurativa che si vuole acquistare, dai massimali per la responsabilità civile fino all’inclusione o all’esclusione di alcune particolari caratteristiche tecniche, come la copertura contro gli infortuni del conducente e dei passeggeri trasportati, il rischio di incendio, furto o rottura dei cristalli, i servizi di assistenza stradale, di tutela legale, e ancora tanti altri benefit integrativi.


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl