Monster: cresce la domanda di profili di base, a picco i manager

14/feb/2012 12.51.03 titti ioia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Monster: cresce la domanda di personale per i profili di base

 

Gennaio 2012 Highlights:

·         il Monster Employment Index Italia registra una riduzione del 5% nel mese di gennaio rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso  della richiesta di personale, dato comunque leggermente migliore rispetto al -7% di dicembre 2011;

·         le assunzioni nel settore Produzione, manifatturiero e manutenzione riprendono a crescere e guidano la classifica del mese;

·         istruzione e formazione è il settore che perde la sua posizione come settore trainante acquisita il mese scorso, mantenendosi comunque al secondo posto;

·         Banche e finanza è il settore che cala maggiormente anno su anno;

·         il Piemonte è la regione dove si registra il più alto numero di assunzioni a gennaio.

 

Il Monster Employment Index rappresenta l'analisi mensile del recruiting online, basata su milioni di offerte di lavoro pubblicate in Europa dai maggiori portali di ricerca del personale e i più importanti siti di recruiting aziendale, incluso Monster.it. Non riflette l’andamento di un solo operatore ma monitora l’andamento del mercato nel suo complesso.

 

 

“A gennaio registriamo ancora un calo della domanda di personale da parte delle aziende – commenta Nicola Rossi, Country Manager di Monster Italia: ma il dato registra anche una leggera ripresa rispetto a dicembre, soprattutto nel comparto produzione e manifatturiero. Inoltre è interessante notare che mentre si osserva una sensibile riduzione della domanda di profili manageriali, si assiste alla crescita della domanda  da parte delle aziende di profili di base che potrebbero aprire alla possibilità di esplorare nuove opportunità professionali in un momento di crisi economica come questo.

Ciò evidenzia come sia importante mantenere un'apertura mentale elevata e una disponibilità anche a cimentarsi in altre mansioni per trovare lavoro".

 

 

 

 

 

 

Jan 11

Feb 11

Mar 11

Apr 11

May 11

Jun 11

Jul 11

Aug 11

Sep 11

Oct 11

Nov 11

Dec 11

Jan 12

Y-O-Y GROWTH

135

134

145

147

145

142

148

140

132

143

146

141

128

-5%

 

 

Trend anno su anno per settori: l'attività di recruiting online è aumentata in 3 dei settori industriali presi in esame dall'indice

 

·         Produzione, manifatturiero e manutenzione (+12%) mostrano la più sensibile crescita di domanda di personale soprattutto in Emilia Romagna e Piemonte

 

·         Ospitalità e turismo (+7%) mostra una crescita della domanda di personale sia nei servizi che per i profili con maggiore professionalizzazione

 

·         PA e difesa si mostra come un settore abbastanza stabile senza grosse differenze di domanda rispetto all'anno scorso

 

  • Pur rimanendo uno dei settori più performanti, il comparto Costruzioni ed estrazioni (-3%) mostra un leggero calo a gennaio rispetto all'anno scorso soprattutto in Emilia Romagna e Veneto

 

·         Banche e finanza (-28%) continua a perdere opportunità di lavoro e registra il calo più alto anno su anno

 

 

Top Growth Industries

 

Industry

Jan 11

Jan 12

Y-o-Y Growth

Production, manufacturing, maintenance, repair

191

213

12%

Education, training and library

132

147

11%

Hospitality and tourism

122

131

7%

Public sector, defence, community

83

83

0%

Construction and extraction

111

108

-3%

Lowest Growth Industries

 

Industry

Jan 11

Jan 12

Y-o-Y Growth

Arts, entertainment, sport, leisure

169

148

-12%

Administrative, organisation

170

142

-16%

Marketing, PR and media

123

102

-17%

Transport, post and logistics

201

155

-23%

Banking, finance, insurance

135

97

-28%

 

 

Trend anno su anno per livelli occupazionali : 4 dei 9 livelli occupazionali esaminati dall'indice mostrano una crescita delle opportunità di impiego.

 

  • Profili di base (+19%) a gennaio mostra la crescita più significativa anno su anno delle occasioni di impiego

 

  • Artigiani e operai specializzati (+7%) e venditori (+6%) mostrano un'importante aumento delle opportunità

 

·         Manager (-25%) registra il più alto calo della domanda, mantenedosi ai livelli più bassi della classifica

 

 

 

Top Growth Occupations

 

Lowest Growth Occupations

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Occupation

Jan

11

Jan

12

%

Y-O-Y Growth

 

 

Occupation

Jan

11

Jan 12

%

Y-O-Y Growth

 

Elementary occupations

103

123

19%

 

Plant and machine operators, and assemblers

188

168

-11%

Craft and related trades workers

158

169

7%

 

Clerical support workers

138

114

-17%

Service and sales workers

142

150

6%

 

Managers

138

103

-25%

 

 

 

Trend geografici anno su anno: 10 delle 20 regioni monitorate registrano un incremento

 

  • Piemonte (+8%) mostra la più elevata crescita della domanda di personale

 

  • Emilia-Romagna (+1%) continua a registrare un trend positivo , segnando però un leggero rallentamento a gennaio rispetto a dicembre

 

·         Lombardia (-10%), il mercato più ampio, continua a registrare una contrazione della domanda di personale.

 

 

Top Growth Regions

 

Region

Jan 11

Jan 12

Y-o-Y Growth

Piemonte

133

143

8%

Valle dAosta

105

109

4%

Veneto

143

148

3%

Sicilia

131

135

3%

Friuli-Venezia Giulia

140

143

2%

Lowest Growth Regions

 

Region

Jan 11

Jan 12

Y-o-Y Growth

Puglia

115

111

-3%

Sardegna

110

105

-5%

Liguria

118

111

-6%

Lazio

123

114

-7%

Lombardia

144

130

-10%

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Per settore

 

Settore

Jan 11

Feb 11

Mar 11

Apr 11

May 11

Jun 11

Jul 11

Aug 11

Sep 11

Oct 11

Nov 11

Dec 11

Jan 12

Y-O-Y GROWTH

Accounting, audit, taxes

99

105

114

117

112

101

107

100

91

100

101

97

87

-12%

Administrative, organisation

170

167

192

185

182

174

188

172

153

158

163

158

142

-16%

Arts, entertainment, sport, leisure

169

142

163

169

168

165

155

144

136

149

172

175

148

-12%

Banking, finance, insurance

135

132

151

151

135

127

138

121

113

123

121

111

97

-28%

Construction and extraction

111

111

114

113

115

112

113

114

107

107

110

114

108

-3%

Education, training and library

132

131

135

136

134

134

132

131

131

136

142

145

147

11%

Engineering

171

165

177

190

179

166

174

160

139

160

166

161

152

-11%

Environment, architecture, urbanism

89

87

97

96

100

104

95

97

107

104

96

91

82

-8%

Healthcare, social work, personal care

133

128

132

132

132

132

141

135

127

140

136

131

128

-4%

Hospitality and tourism

122

119

135

146

147

148

140

131

130

148

146

150

131

7%

HR

93

95

107

95

101

97

99

96

91

96

96

93

89

-4%

IT

105

103

110

115

112

108

111

106

100

106

111

110

101

-4%

Legal

136

145

170

158

163

166

170

158

147

139

160

148

124

-9%

Management and consulting

118

122

119

129

118

109

117

115

117

124

120

119

111

-6%

Marketing, PR and media

123

125

146

154

145

127

138

136

126

127

122

116

102

-17%

Production, manufacturing, maintenance, repair

191

196

229

227

228

236

249

232

214

244

247

243

213

12%

Public sector, defence, community

83

75

81

90

87

86

83

83

81

84

84

81

83

0%

Real estate

93

92

90

88

88

90

89

97

95

88

86

85

82

-12%

Research and development

118

116

117

113

111

111

112

113

113

110

109

114

108

-8%

Sales

108

102

119

117

110

117

124

118

111

114

119

118

105

-3%

Transport, post and logistics

201

203

202

218

213

208

216

208

184

197

204

185

155

-23%

 


 

Per categoria

 

Categorie

Jan 11

Feb 11

Mar 11

Apr 11

May 11

Jun 11

Jul 11

Aug 11

Sep 11

Oct 11

Nov 11

Dec 11

Jan 12

Y-O-Y GROWTH

Managers

138

139

139

146

131

120

129

126

122

133

126

120

103

-25%

Professionals

136

137

145

150

146

139

146

138

129

138

142

138

125

-8%

Technicians and associate professionals

96

91

102

102

98

97

100

95

93

97

100

101

94

-2%

Clerical support workers

138

136

148

144

142

138

145

137

126

128

125

124

114

-17%

Service and sales workers

142

140

146

156

153

159

158

154

150

159

162

163

150

6%

Skilled agricultural, forestry and fishery workers

110

110

112

115

112

116

113

110

121

119

115

115

116

5%

Craft  and related workers

158

154

170

182

185

191

204

198

181

188

193

186

169

7%

Plant and machine operators, and assemblers

188

195

209

212

212

207

219

207

185

210

211

198

168

-11%

Elementary occupations

103

104

110

107

108

110

107

108

109

126

127

120

123

19%

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl