Giovanni Mercadini parla dei progetti di ampliamento della banca Credito di Romagna

Giovanni Mercadini parla dei progetti di ampliamento della banca Credito di Romagna.

Persone Giovanni Mercadini
Luoghi Bologna, Romagna, Ravenna
Organizzazioni Credito
Argomenti banca, finanza, economia, impresa

16/feb/2012 11.38.20 recensione.azienda Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

In un'intervista rilasciata in occasione dell'inaugurazione di due nuove filiali del Credito di Romagna, a Bologna e a Ravenna, il Dott. Giovanni Mercadini, il principale socio fondatore dell'istituto bancario, parla dei progetti di sviluppo e di ampliamento della banca, previsti per il futuro: crescita, investimenti ed espansione.

Il fondatore spiega come la banca dalla sua nascita, nel 2003, ad oggi abbia registrato una costante crescita che ha portato ad un massiccio aumento del numero dei dipendenti, destinato a crescere ancora, del numero delle filiali, tra cui ne spicca una che si estende in 1.500 metri quadri e un relativo aumento anche nel successo della banca tra le persone.

Giovanni Mercadini spiega poi come l'espansione territoriale che stanno gradualmente attuando permetterà loro di aumentare i volumi di raccolta e degli impieghi e quindi di razionalizzare i costi; questo, prosegue il fondatore, porterà una conseguenza di grande rilievo per tutti clienti, e cioè la possibilità di offrire condizioni economiche ancor più vantaggiose di quelle attuali.

Il Credito di Romagna ha sempre avuto, tra i suoi maggiori obiettivi, quello di porsi al servizio dei cittadini, delle famiglie e delle imprese del territorio romagnolo e bolognese; questo concretamente significa appunto offrire loro condizioni vantaggiose come, ad esempio, alte remunerazioni sui depositi.

L'obiettivo attuale del Credito di Romagna, continua Giovanni Mercadini nell'intervista, è quello di raggiungere, nel giro di pochi anni, una dimensione interregionale che permetterà di mantenere una struttura snella ed efficiente, capace di tener fede agli obiettivi posti.

Il Credito di Romagna è la banca privata più importante tra quelle che hanno sede in Romagna e i suoi principali fondatori si sono presi l'impegno di far si che essa rimanga privata e non venga acquisita da nessun gruppo, né italiano né estero.

Potete trovare l'intervista sul profilo Slideshare di Giovanni Mercadini

http://www.slideshare.net/giovannimercadini

 

Sito ufficiale Giovanni Mercadini

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl