Sabrina Romani responsabile centrale Caorso

Sabrina Romani responsabile centrale Caorso.

Persone Romani, Qualificato, Nunzia Radatti, Giuseppe Nucci, Sabrina Romani
Luoghi Roma, Milano, Caorso
Organizzazioni Trino, Sogin, Agenzia Stampa Cattolica Associata
Argomenti lavoro, impresa, ingegneria

06/mar/2012 11.24.56 Phinet Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Sogin, guidata da Giuseppe Nucci, nomina la nuova responsabile della disattivazione della centrale di Caorso, l’ingegnere Sabrina Romani, 42 anni, piacentina.

Roma, 5 marzo 2012.
Accanto a Nunzia Radatti, Responsabile della centrale di Trino, Sabrina Romani, è oggi la seconda donna a guidare i lavori di bonifica ambientale di un sito nucleare.
La sua nomina conferma le attuali politiche aziendali per favorire l’occupazione e la crescita professionale femminile. Nella Società, le donne laureate neoassunte sono passate dal 17% del 2008 al 30% del biennio 2009-2010, per raggiungere nel 2011 e nel primo bimestre 2012 circa il 50%.
Laureata in ingegneria elettronica presso il Politecnico di Milano, dal 1999 lavora alla centrale di Caorso. Nel 2000 è Responsabile del Centro di Taratura. Nel 2002, ottiene l'attestato di Esperto Qualificato di III grado e l’anno successivo diviene Responsabile dell’Unità di Chimica e Fisica Sanitaria. Nel 2006 consegue l'attestato di direzione tecnica dell'impianto e nel 2010 è nominata Responsabile di Impianto.
“Esprimo i migliori auguri di buon lavoro all’ingegner Sabrina Romani - afferma l’Amministratore Delegato di Sogin Giuseppe Nuccila prima donna a ricoprire l’incarico di Responsabile della centrale di Caorso dalla sua nascita. Sono certo che l’ingegner Romani confermerà la competenza e l’impegno con cui tutti i dipendenti della nostra Società lavorano per portare a termine la più grande bonifica ambientale della storia del nostro Paese”.

FONTE: ASCA

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl