Soluzioni «salva spazio» e «salva ambiente» con la nuova serie AC2E Comenda

Soluzioni compatte e adattabili a tutti gli ambienti grazie alla nuova serie di lavastoviglie AC2E di Comenda: un'innovazione che è il frutto di quasi 50 anni d'esperienza dell'azienda e dello sviluppo di soluzioni all'avanguardia per design e performance.

Organizzazioni ISO 14001:2008
Argomenti economia, impresa, meccanica

06/apr/2012 09.20.31 GruppoICAT Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Soluzioni compatte e adattabili a tutti gli ambienti grazie alla nuova serie di lavastoviglie AC2E di Comenda: un’innovazione che è il frutto di quasi 50 anni d’esperienza dell’azienda e dello sviluppo di soluzioni all’avanguardia per design e performance. Adatte sia per locali di piccole dimensioni sia per la grande ristorazione, la nuova serie è in grado di lavare fino a 200 cestelli all’ora.  

Il concetto alla base dei nuovi modelli è la modularità: ogni lavastoviglie è formata da singoli moduli che possono essere assemblati secondo le esigenze di produttività richieste dal cliente e le disponibilità di spazio. Questa caratteristica - proposta esclusivamente da Comenda - permette di personalizzare le lavastoviglie offrendo la possibilità di installare i moduli di prelavaggio, lavaggio, Ecorinse e asciugatura sia in linea sia a singolo o a doppio angolo. Spazi ottimizzati, quindi, che razionalizzano e semplificano il lavoro degli operatori. 

Un ulteriore miglioramento ha coinvolto i modelli della nuova serie AC2E: per ottimizzare in maniera più incisiva i consumi, il modulo di risciacquo Ecorinse è stato inserito in una zona separata, creando quindi un’area di sgocciolamento tra la zona stessa e la zona di lavaggio. Questa soluzione permette alle stoviglie di arrivare alla fase finale meno cariche di acqua e di detergenti: sarà necessaria una quantità ridotta di acqua per il risciacquo, abbassando di conseguenza anche i consumi di energia elettrica e i costi di gestione.

L’intelligente progettazione del sistema di lavaggio delle nuove macchine Comenda ha un altro, importante, vantaggio in quanto permette di aumentare l’efficacia delle pompe grazie all’aspirazione diretta nel punto più basso della vasca, garantendo quindi una portata migliore a una potenza nominale ridotta. Inoltre la collocazione delle pompe, con le relative tubazioni e colonne di lavaggio, all’esterno delle vasche permette di ottenere un livello igienico ottimale, evitando l’accumulo di sporco in punti nascosti o poco accessibili per la pulizia.

Le lavastoviglie della serie AC2E assicurano un’ottimizzazione dei consumi idrici, diminuiscono l’utilizzo dei prodotti chimici e riducono il fabbisogno energetico: un’altra conferma della filosofia produttiva ECO2 Comenda, azienda certificata ISO 14001:2008, attenta quindi all’ambiente e all’economia di gestione dei sistemi di lavaggio.

 

www.comenda.eu

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl