Gli italiani e l’ecosostenibilità

14/apr/2012 00.36.05 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Un paio di anni fa un importante portale immobiliare italiano ha fatto il punto sul rapporto tra i nostri connazionali e la bioedilizia, tramite un sondaggio che ha dato risultati per molti versi sorprendenti. L’Osservatorio che ha curato la ricerca infatti ha mostrato che più di sei italiani su dieci (per la precisione il 62% degli intervistati) vorrebbe una casa ecosostenibile; il 57% ha dichiarato che sarebbe disposto ad operare una ristrutturazione sostenibile e addirittura più di 3 su dieci (il 32%) sostengono che le case in cui abitano sono, interamente o in parte, costruite secondo principi di ecosostenibilità.

Eppure scegliere di seguire questa strada non è facile perché spesso la soluzione più favorevole all’ambiente non è, almeno nel breve periodo, quella più conveniente per le nostre tasche. Basti pensare alla differenza di prezzo che si trova negli scaffali che vendono prodotti per l’edilizia; tra un prodotto biologico ed uno sintetico, in fatto di costi alla cassa, non ci sono paragoni. Ma il costo al momento dell’acquisto ignora ovviamente una serie di fattori connessi al rispetto dell’ambiente, ignorando la necessità di utilizzare sostanze naturali, biodegradabili e quindi riciclabili al posto di quelle nocive.

Analizzando un caso concreto, ad esempio quello relativo alla scelta di un parquet, possiamo notare quanto sia vero questo discorso: basta digitare su un motore di ricerca parole come “listoni parquet” o “parquet iroko” per trovarci di fronte a proposte diversissime tra loro. Se da un lato ci sono fornitori che utilizzano il legname in maniera indiscriminata e che adottano sostanze nocive, dall’altro è possibile trovare aziende che si preoccupano di lavorare solo materie prime controllate, con sostanze naturali e a basso impatto energetico. Queste ultime costeranno un poco in più, ma la vera convenienza, considerati tutti i fattori legati alla produzione e alla sostenibilità della nostra abitazione, sta proprio nella scelta di questi prodotti.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl