TUTTO SUL DECRETO "SEMPLIFICAZIONI FISCALI" DOPO LA CONVERSIONE. Di Carlo Chinellato

15/mag/2012 02.03.31 IP Report Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Con la pubblicazione sul S.O. n. 85/L alla G.U. 28.4.2012, n. 99 è entrata in vigore, a decorrere dal 29.4.2012 (giorno successivo alla pubblicazione sulla G.U.), la Legge 26.4.2012, n. 44 di conversione del DL n. 16/2012, c.d. Decreto "Semplificazioni fiscali", le cui principali disposizioni sono di seguito illustrate.

DILAZIONE PAGAMENTO SOMME ISCRITTE A RUOLO

È confermata l'abrogazione del comma 7 dell'art. 3-bis, D.Lgs. n. 462/97 e pertanto, in caso di decadenza dal beneficio della dilazione per le somme dovute a seguito di comunicazione di irregolarità, è ammessa la possibilità di accedere alla rateazione delle somme dovute a seguito del ricevimento della cartella di pagamento. In precedenza tale possibilità era preclusa. È altresì confermata la modifica dell'art. 19, DPR n. 602/73 che disciplina la dilazione di pagamento in presenza di una situazione di obiettiva e temporanea difficoltà, ai sensi della quale, deriva: 

CONTINUA

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl