Male il mercato dell’usato ad Aprile

21/mag/2012 10.13.06 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

L’ACI (Automobile Club Italia) ha pubblicato i dati della ricerca Auto-Trend, un’analisi statistica utilissima per chi vuole conoscere le tendenze del mercato automobilistico italiano. Come facilmente stimabile, le immatricolazioni di auto e moto nel mese di Aprile sono in forte calo: le auto hanno fatto segnare una perdita del 18,4% rispetto allo scorso anno, mentre le moto arrivano addirittura a una diminuzione del 38,6%. Interessante anche l’analisi relativa al mercato dell’usato, con dati che mostrano tracce inequivocabili di una ulteriore flessione sia per le quattro ruote che per le due ruote. Le auto infatti, al netto delle minivolture (vale a dire i trasferimenti temporanei di proprietà ai concessionari affinché le vetture possano poi essere rivendute al cliente finale), hanno fatto registrare una diminuzione del 18% rispetto al mese di aprile del 2011: ancora peggio hanno fatto le moto, il cui dato senza minivolute si attesta al -21%.

Pare quindi che gli italiani, in attesa di tempi migliori, stiano decidendo di sfruttare al massimo i propri veicoli a due e quattro ruote, rimandando così i possibili nuovi acquisti. Eppure nel mercato di seconda mano è possibile trovare diverse occasioni vantaggiose: chi ha perciò un piccolo margine di spesa farebbe bene a tenere sotto osservazione gli annunci relativi ad auto e moto usate. Specialmente sul web è possibile trovare offerte dai prezzi molto invitanti: così con una spesa limitata si possono trovare splendidi modelli di ducati usate, dall’inconfondibile suono del motore, oppure optare su delle tante moto bmw usate, dotate di una tecnologia particolarmente evoluta.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl