OPTIMA, SFIDA ALLA DISOCCUPAZIONE CON "IMPRESA DOLCEBIO"

25/mag/2012 16.35.01 PRS INTERNATIONAL Srl Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

OPTIMA, SFIDA ALLA DISOCCUPAZIONE CON “IMPRESA DOLCEBIO”

Il leader mondiale nei prodotti per gelato artigianale a marchio Mec3 (fatturato 2011: 96 milioni; Ebitda: 12 milioni) aprirà in Italia 30 gelaterie biologiche in tre anni, le avvierà, e le cederà ai migliori allievi della sua Scuola di Gelato per un business di sicuro successo. Un progetto da 6 milioni di euro, per un fatturato atteso di 9 milioni. Previsioni Optima 2012: +20%

 

Rimini, 25 Maggio 2012

Optima – leader mondiale dei prodotti per il gelato artigianale con il marchio Mec3 (fatturato 2011: 96 milioni di euro; Ebitda: 12 milioni) – si mobilita per una concreta azione di contrasto alla disoccupazione in Italia, arrivata al tasso record del 9,5%. Entro i prossimi tre anni investirà 6 milioni di euro per aprire nelle principali città italiane 30 gelaterie biologiche – settore in forte ascesa. Dopo averle avviate, le cederà a vantaggiose condizioni ai migliori allievi della Scuola di Gelato Mec3. Costoro – potendo contare su un guadagno sicuro, su un’altissima formazione e su forniture d’eccellenza – saranno in grado di riscattarle in breve tempo e di mettersi in proprio. Il progetto “Impresa DolceBio” (dal nome della linea di ingredienti biologici lanciata da Optima nel 2008) creerà così 30 nuovi piccoli imprenditori di successo, e porterà all’azienda, secondo le previsioni, 9 milioni di euro di fatturato in più.

 

Quella del biologico è una nicchia relativamente recente nel settore della gelateria artigianale, che sta conoscendo una fase di rapida espansione, in sintonia con la crescita del 13% fatta registrare nell’ultimo anno dal mercato dei prodotti biologici complessivamente considerati. Di una decisa ascesa del gelato biologico parlano gli ultimi dati Ismea (Istituto di servizi per il mercato agricolo alimentare). Ulteriori conferme sono arrivate dal SIGEP 2012, che ha dedicato un intero settore a questo tipo di prodotto, celebrandolo nella giornata del “BioDay”; e da un’indagine della Società MaestriGelatieri, secondo la quale l’anno del boom sarà proprio il 2012.

 

Optima-Mec3 si è mossa con grande tempismo per sfruttare al meglio questa occasione, puntando a una veloce diffusione delle gelaterie artigianali biologiche su tutto il territorio nazionale e varando per l’appunto il progetto “Impresa DolceBio”. «Un’azione – interviene Giordano  Emendatori, fondatore e amministratore delegato di Optima – che traccerà una possibile via d’uscita dal dramma della disoccupazione, così intensamente percepito da indurre 3 milioni di italiani a non provare neppure più a cercare lavoro. Noi crediamo che lasciare sole queste persone sia profondamente ingiusto e sbagliato, e ci auguriamo che altre imprese vogliano seguire il nostro esempio, studiando soluzioni che coniughino il profitto al bene comune».

 

La Scuola di Gelato Mec3 forma ogni anno 300 figure professionaliattraverso corsi base, corsi tematici e di specializzazione, corsi di gestione e marketing, attivi sia in lingua italiana che in lingua inglese in Italia, a Dubai, a Shanghai e in Brasile. La garanzia didattica della Scuola è assicurata dal livello di esperienza dei Maestri Gelatieri Professionisti e dall’innovativo metodo One to One tra allievo e maestro. I corsi tematici per argomento/modulo sono settimanali e la partecipazione al ciclo completo dura circa 10 settimane; i costi variano dai 300 ai 500 euro a modulo.

 

La prima gelateria “DolceBio” è già stata inaugurata in marzo a Morciano di Romagna (RN). Le località sono selezionate in base a un’attenta mappatura di tutte le gelaterie presenti sul territorio. “DolceBio” è anche una linea biologica di ingredienti selezionati per gelaterie e pasticcerie artigianali che utilizza esclusivamente materie prime certificate. Grazie anche a un complessivo aumento di fatturato del 200% nel biologico, Optima-Mec3 conta di incrementare del 20% il fatturato totale 2012. Ciò a fronte di un inserimento in organico di  30 unità in più. Gli investimenti complessivi nel 2012 saranno di 2 milioni di euro

 

 

 

PRS INTERNATIONAL Srl

Via San Felice, 98 – 40122 Bologna (Italy)

Tel. +39 051 522440

Fax +39 051 553857

E-mail prs@prs.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl