Come cambia il lavoro del traduttore nell’Era Digitale

Come cambia il lavoro del traduttore nell'Era Digitale.

30/mag/2012 16.02.49 Epos Traduzioni Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

L’era digitale sta portando cambiamenti in tutti i settori, in particolar modo in quello dell’editoria, modificando il lavoro di autori, editori e traduttori.

Con l’Era Digitale il libro ha subito notevoli cambiamenti, non presentandosi più come un semplice testo stampato, ma come un libro digitale ricco di inserti ed approfondimenti.

I libri che si leggono su supporti digitali, infatti, offrono molto di più rispetto ai classici libri cartacei, in quanto possono includere video e musica e permettono di mettere in contatto tra di loro i fan dello stesso autore.  Quindi non sarà più solo una comunicazione unilaterale, ma diventerà bilaterale.

Questo cambiamento porta conseguenze sul lavoro dell’editore, dell’autore stesso e anche su quello del traduttore.

Il traduttore, per esempio, negli e-book, se richiesto, potrebbe anche aggiungere contenuti extra (audio, video ed immagini), aggiungendo così al suo lavoro di traduttore anche quello di ricerca e selezione di contenuti multimediali sul web. 

Il traduttore, inoltre, può diventare anche redattore quando gli viene, invece, richiesto di approfondire alcuni concetti del libro o aggiungere informazioni biografiche dell’autore.

Quindi il traduttore non avrà più solo il compito di tradurre ma anche quello di creare.

Per accelerare i processi di produzione, molti traduttori lavorano direttamente sull’impaginato e quindi devono possedere anche una conoscenza di programmi come InDesign o XPress, oltre a saper utilizzare in modo ottimale i Cat Tools, che velocizzano i tempi di realizzazione di una traduzione tecnica.

Gli autori, invece, grazie ad internet, hanno la possibilità di autopubblicarsi, senza dover passare attraverso la casa produttrice. Questa grande possibilità rende più proficuo il lavoro dello scrittore, mentre penalizza le case editrici, le quali non saranno più di fondamentale importanza per la diffusione dei libri.

Questi cambiamenti che l’Era Digitale sta portando non possono che essere proficui per i traduttori, per i quali si aprono nuove possibilità.

Epos, consapevole dei cambiamenti introdotti con l’Era Digitale, possiede un team di traduttori esperti che, oltre a riscrivere il testo in un’altra lingua, sono in grado di tradurre i video online ed integrarli con il testo, grazie al sussidio di strumenti informatici fondamentali per l’ottimo risultato della traduzione.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl