Impegno di FODAF nelle aree del terremoto

COMUNICATO STAMPA La Federazione dei dottori agronomi e dottori forestali (FODAF) della Lombardia al servizio delle aree colpite dal sisma I dottori agronomi e dottori forestali della Lombardia, rappresentati da FODAF, scendono in campo a supporto delle operazioni in atto nelle aree della regione più colpite dal sisma . "Il nostro impegno si concentra prioritariamente nella provincia di Mantova -- afferma Giorgio Buizza, presidente di FODAF -, dove abbiamo deciso di sostenere la lodevole azione che i nostri colleghi del posto stanno conducendo da diversi giorni per portare aiuto agli imprenditori agricoli e agli abitanti delle zone rurali".

Persone Luigi Pisoni, Giorgio Buizza
Luoghi Lombardia, provincia di Mantova
Organizzazioni La Federazione
Argomenti economia, agricoltura, lavoro, diritto

01/giu/2012 15.45.00 Info Agribusiness Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA

 

La Federazione dei dottori agronomi e dottori forestali (FODAF) della Lombardia

al servizio delle aree colpite dal sisma

 

I dottori agronomi e dottori forestali della Lombardia, rappresentati da FODAF, scendono in campo a supporto delle operazioni in atto nelle aree della regione più colpite dal sisma . “Il nostro impegno si concentra prioritariamente nella provincia di Mantova ­- afferma Giorgio Buizza, presidente di FODAF -, dove abbiamo deciso di sostenere la lodevole azione che i nostri colleghi del posto stanno conducendo da diversi giorni per portare aiuto agli imprenditori agricoli e agli abitanti delle zone rurali”.

Già nei giorni scorsi i dottori agronomi e forestali mantovani avevano denunciato danni ingenti nel comparto lattiero-caseario e in quello ortofrutticolo. “I nostri professionisti - aggiunge Buizza - hanno messo a disposizione le proprie competenze e stanno collaborando con gli enti preposti alla valutazione dei danni causati alle attività zootecniche e all’industria di trasformazione. Pur nelle enormi difficoltà del dopo terremoto, si stanno facendo sforzi notevoli per riorganizzare le attività produttive, che devono riprendere tempestivamente al fine di limitare i danni e ridare prospettive di lavoro agli agricoltori e alle imprese”.

 

SERVIZIO STAMPA FODAF LOMBARDIA: Luigi Pisoni, mob. 335-7314113


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl